GARDONE VAL TROMPIA (BS) – Seconda vittoria stagionale per il bresciano del Team Colpack Andrea Garosio che conferma le sue doti da scalatore puro vincendo la 33/a Cronoscalata Gardone Val Trompia – Prati di Caregno, nel Bresciano. Il ragazzo di Cologne, quest’anno già vincitore ad Osteria Grande, già all’intermedio era davanti a tutti e al termine dei 9,4 chilometri di scalata ha fermato le lancette sul tempo di 25’17” precedendo di 11 secondi il compagno di squadra Edward Ravasi.

Terzo a 15 secondi Alberto Amici della Viris Maserati.

Il podio della cronoscalata

Il podio della cronoscalata (foto Rodella)

La formazione del team manager Antonio Bevilacqua ha piazzato anche Filippo Zaccanti al sesto posto.

La squadra orobica oggi era presente anche al Campionato Italiano della Cronometro a Squadre con due quartetti, ma la prova di Sacile (Pordenone) è stata annullata per un violento nubifragio che si è abbattuto sulla zona e che ha reso impossibile proseguire la prova.

Domani, appuntamento nazionale con il 12° Memorial Angelo Fumagalli di Castello di Brianza (Lecco).

La scalata vincente di Andrea Garosio

La scalata vincente di Andrea Garosio (foto Rodella)

CLASSIFICA CRONOSCALATA:

1. Andrea Garosio (Team Colpack) 25’17”
2. Edward Ravasi (Team Colpack) a 11”
3. Alberto Amici (Viris Maserati) a 15”
4. Ettore Carlini (Aran Cucine) a 33”
5. Riccardo Lucca (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 54”
6. Filippo Zaccanti (Team Colpack) a 58”
7. Raffaello Bonusi (General Store bottoli Zardini) a 1’02”
8. Alessandro Frangioni (Calz. Montegranaro) a 1’10”
9. Alexander Vlasov (Viris Maserati)
10. Ivan Ramiro Sosa Cuervo (Maltinti) a 1’19”