VILLA DI CONTE (PD) – Sotto un autentico diluvio che si è abbattuto su Villa di Conte (Padova), emerge il Team Colpack che detta legge anche al 31° Giro del Medio Brenta. Vittoria del bergamasco Fausto Masnada e secondo posto dell’ucraino Mark Padun. Poi ancora quinto il campione italiano Elite Davide Orrico e sesto il varesino Edward Ravasi che completano un’altra giornata trionfale per la formazione del presidente Beppe Colleoni.

“Una bella prestazione dei ragazzi che conferma che lo stato di forma è ottimo e ci proiettiamo con fiducia verso l’importante impegno con il Giro della Valle d’Aosta”, ha commentato il team manager della squadra orobica Antonio Bevilacqua.

Il podio del Giro del Medio Brenta

Il podio del Giro del Medio Brenta (foto Rodella)

La corsa si è decisa con una fuga nella quale sono riusciti ad entrare Fausto Masnada, Umberto Orsini e Filippo Zaccanti. Poi riescono a rientrare altri corridori, tra i quali anche Mark Padun e diventano in quindici a condurre la corsa. La corsa si risolve con l’attacco di tre corridori: i due Colpack Masnada e Padun, insieme a Nicola Gaffurini della Norda MG.K Vis. Gaffurini è penalizzato da una foratura, ma riesce nel tentativo di riportarsi sui due battistrada. È a quel punto che Masnada apre il gas e vola verso la vittoria anticipando di poco il compagno Padun con Gaffurini terzo.

La vittoria di Fausto Masnada al Giro del Medio Brenta

La vittoria di Fausto Masnada al Giro del Medio Brenta (foto Rodella)

ORDINE D’ARRIVO:

1. Fausto Masnada (Team Colpack)
2. Mark Padun (Team Colpack)
3. Nicola Gaffurini (Norda MG.K Vis)
4. Michele Gazzara Norda MG.K Vis)
5. Davide Orrico (Team Colpack)
6. Edward Ravasi (Team Colpack)
7. Cristian Raileanu (Gaiaplast Bibanese)
8. Ettore Carlini (Team Cerone)
9. Aleksandr Vlasov (Viris Maserati)
10. Jacopo Billi (General Store bottoli Zardini)