PESSINA CREMONESE (CR) – Sotto il diluvio di Pessina Cremonese super doppietta del Team Colpack firmata da Attilio Viviani e Federico Sartor. I due corridori veneti – diretti nell’occasione da Rossella Dileo – sono riusciti a staccare tutti i compagni di fuga nel finale di gara arrivando in parata sul traguardo della 67/a Coppa Ardigò. Gara rocambolesca e resa complicata da un autentico diluvio che si è abbattuto sulla manifestazione e che ha costretto gli organizzatori anche ad accorciare la corsa di due giri.

Il podio di Pessina Cremonese

Il podio di Pessina Cremonese (foto Rodella)

Dopo soli 10 chilometri dal via sono andati all’attacco cinque corridori, tra i quali proprio Viviani e Sartor. Al loro inseguimento sono poi usciti altri sette corridori, con Mario Meris e Carlo Franco, ma non sono riusciti a riprendere la testa della corsa. A un chilometro e mezzo dall’arrivo l’allungo deciso della coppia griffata Colpack che è andata a conquistare la doppietta con la vittoria di Viviani davanti al compagno Sartor. Sesto posto per Meris e nono Carlo Franco.

L'arrivo in parata sotto il diluvio dei due Colpack Attilio Viviani e Federico Sartor

L’arrivo in parata sotto il diluvio dei due Colpack Attilio Viviani e Federico Sartor (foto Rodella)

ORDINE D’ARRIVO 67/a Coppa Ardigò – Pessina Cremonese (CR):
Iscritti: 122 Partiti: 90 Arrivati: 23

1. Attilio Viviani  (Team Colpack) km 120 in 2h48’45” media 42,667 km/h
2. Federico Sartor (Team Colpack)
3. Mattia Baldo (Team Palazzago) a 8″
4. Matteo Bondesan (Sc G. Gerbi 1902)
5. Linas Rumsas (Team Palazzago) a 35″
6. Mario Meris (Team Colpack) a 1’15”
7. Cezary Grodzicki (Team Palazzago)
8. Sergey Rostovtsev (Sc Valle Seriana Cene)
9. Carlo Franco (Team Colpack)
10. Nicolas Pietra (Team VVF)

(Servizio a cura di Giorgio Torre)