L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

FIORENZUOLA D’ARDA (PC) – Inizierà domani (martedì 12 aprile) l’attività giovanile al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza): da domani infatti, i ragazzi delle società ciclistiche non solo della provincia di Piacenza, ma anche di quelle limitrofe (e, più in generale, tutte quelle che sono interessate), potranno accedere all’impianto per gli allenamenti, coordinati da Andrea Rampini, direttore tecnico del Velodromo.
L’impianto, nel periodo primaverile, sarà aperto per gli allenamenti nelle giornate di martedì e giovedì, dalle 15.30 alle 19. Nella stagione scorsa sono stati più di un centinaio i giovani ciclisti (dalla categoria Esordienti alla Juniores, uomini e donne) che si sono iscritti al Velodromo di Fiorenzuola per praticare il ciclismo su pista.
Quello di Fiorenzuola è il più antico Velodromo italiano (fu inaugurato nel 1929) tra quelli nei quali, ancora oggi, si disputano manifestazioni internazionali: dal 18 al 23 luglio infatti si svolgerà al 19^ edizione della 6 Giorni delle Rose Internazionale, gara di Classe 1 Uci. L’attività giovanile viene coordinata dall’Asd Consorzio Velodromo di Fiorenzuola, associazione della quale, da quest’anno, presidente è stato eletto Gaetano Rizzuto.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)