L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

SIENA (SI) – Dopo la decisione comunicata ieri dal Team Ineos di interrompere l’attività per alcune settimane, per via dell’emergenza Coronavirus, altre squadre WorldTour hanno comunicato di voler interrompere la propria attività o di non voler partecipare alle gare in Italia.

NIENTE ITALIA PER L’AG2R LA MONDIALE – Dopo la cancellazione della Strade Bianche, la dirigenza della AG2R La Mondiale ha deciso di non partecipare nemmeno alle prossime gare organizzate in Italia: Tirreno-Adriatico (11-17 marzo), Milano-Sanremo (21 marzo). La decisione è stata presa per precauzione e per preservare la salute dei corridori e dello staff della squadra.

UAE TEAM EMIRATES SI FERMA – Visto la situazione di emergenza sanitaria globale e in linea con la recente decisione di attuare una quarantena volontaria per la formazione coinvolta nell’UAE Tour, la squadra emiratina sospenderà l’attività agonistica per le corse Parigi-Nizza, Tirreno-Adriatico e Milano Sanremo. Al termine di tale periodo, a seconda della situazione del momento, verrà valutato l’eventuale proseguo.

SI FERMA ANCHE L’ASTANA – Per un periodo di 15 giorni, l’Astana Pro Team si fermerà a causa del virus COVID-19. A partire da oggi, il team non parteciperà a nessuna competizione fino al 20 marzo. Questa decisione è stata presa dopo un’attenta valutazione della direzione del team e dei suoi medici. A causa di questa decisione, l’Astana Pro Team non parteciperà alle seguenti gare: Strade Bianche, Parigi-Nizza e Tirreno-Adriatico.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)