L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

CALUSCO D’ADDA (BG) – La stagione 2019 della MTB si apre come tradizione a Calusco d’Adda (BG), con l’immancabile appuntamento del giorno della Befana con la 31esima edizione del Trofeo Autoghinzani a cui hanno preso parte 245 biker. A festegiarre è stato il 29enne bellunese di Pieve di Cadore Mirko Tabacchi al debutto con la nuova maglia della KTM-Protek-Dama che ha vinto la classifica assoluta. 

Il campione italiano XCE Eliminator, approfittando del terreno asciutto e di una giornata gradevole anche dal punto di vista meteo, si è lasciato alle spalle di  1’20” Nicholas Pettinà (Centro Sportivo Carabinieri) e terzo il lecchese Ivan Testa (Team Bicimania Garlate). 

Nella gara femminile esulta la campionessa italiana Marathon Mara Fumagalli, che inizia il 2019 così come aveva chiuso la stagione scorsa, vincendo. La brianzola di Garbagnate Monastero ha sbaragliato il campo non ha trovato
avversarie alla sua altezza e ha così messo nel mirino gli avversari maschi, concludendo la gara in 19ª posizione assoluta.

CLASSIFICA MASCHILE: 
1. Tabacchi Mirko (KTM-Protek-Dama) in 1 ora 00′ 06″, 2. Pettinà Nicholas (Centro Sportivo Carabinieri – Olympia Vittoria) a 1′ 20″, 3.
Testa Ivan (Team Bicimania Garlate) a 1′ 28″, 4. Valerio Domenico (KTM-PROTEK-Dama) a 3′ 24″, 5. Michelazzo Matteo (Brember) a 3′ 26″, 6. Colombo Marco (La Bicicletteria Racing Team) a 3′ 28″, 7. Curnis Alessio (Lissone MTB) a 3′ 42″, 8. Rama Riccardo (Cycling
For All e Master) a 4′ 05″, 9. Testa Luca (TRT Testa Racing Team) a 4′ 37″, 10. Brevi Andrea (2R Bike Store) a 4′ 39″.

CLASSIFICA FEMMINILE:
1. Fumagalli Mara (Focus XC Italy Team) in 1 ora 06′ 49″, 2. Cibin Monica (Cicli Battistella MTB) a 9′ 00″, 3. Simona Mazzucotelli (GS
Massì Supermercati) a 9′ 45″. 

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)