L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

ARCO (TN) – In un ciclismo femminile in continua espansione, che attira ogni giorno di più praticanti, appassionati e aziende del settore e non, una nuova realtà è pronta a fare il proprio esordio sul palcoscenico internazionale. 

Martedì 18 Settembre, il Garda Trentino farà da cornice a un nuovo appuntamento riservato al pedale in rosa, la Women’s Lake Garda Classic, gara di un giorno inserita nel calendario Donne Elite Nazionale con partenza e arrivo ad Arco (Trento), la città in cui ha sede il Gruppo Sportivo Alto Garda che organizza la gara.

Disegnato con la consulenza del CT della Nazionale Italiana femminile Dino Salvoldi, il tracciato della Women’s Lake Garda Classic si svilupperà interamente nella Provincia di Trento. Un tratto in linea di 48,9 Km, comprendente la salita del Passo San Udalrico (mt. 584), farà da anteprima al finale su un circuito vallonato di 10,8 Km da ripetere 4 volte che si snoderà nei dintorni di Arco. A pochi giorni dall’inizio della settimana dei Campionati del Mondo di Innsbruck, le atlete potranno confrontarsi su una distanza complessiva di 92,3 Km.

Dopo oltre quarant’anni di attività nel ciclismo maschile, abbiamo deciso di affrontare anche questa nuova sfida nell’universo femminile – ha dichiarato il Presidente del G.S. Alto Garda Giacomo Santini. – L’evoluzione del movimento è sotto gli occhi di tutti: basti pensare a quante formazioni World Tour maschili si stanno strutturando per avere anche una squadra di donne“.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)