L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

SARRE (AO) – Il Trofeo Piemonte Lombardia di ciclocross 2017-2018, giunto alla sua quinta edizione ha aperto con la gara di Sarre (AO) in una giornata che non prometteva niente di buono. 

Nella notte la pioggia ha cercato di cadere ma per fortuna leggermente ma accompagnata da un vento che si è fatto sempre più forte e pungente. La mattinata è stata dedicata a ricomporre quanto il vento aveva combinato: striscioni letteralmente spazzati via, transenne metalliche cadute come ramoscelli, paletti divelti, gazebo resi inutilizzabili e cartellonistica disseminata lungo il percorso di gara.

Il gran lavoro di Fabio Agostinacchio e dello splendido staff degli organizzatori hanno permesso il regolare svolgimento delle gare in programma che i 186 atleti che si sono presentati ai nastri di partenza hanno degnamente onorato. 
Per fortuna che il fortissimo vento ha contribuito a far risplendere un magnifico sole che ha accompagnato la gara pomeridiana con temperature tipicamente estive.Le gare sono state di ottimo livello e sopratutto di grandi sorprese. 

Nella gara Elite Under 23 una magistrale condotta di gara ha riportato alla vittoria quel Davide Pinato, che si era messo in mostra qualche anno fa nelle categorie inferiori, che ha domato la coriacea resistenza di Giulio Valfrè, fermo da oltre un anno per motivi di salute e relegando al terzo posto lo specialista Luca Cibrario reduce da un’intensa stagione da stradista. 

Nelle varie categorie vittorie di Milo Marcolli (G6m), Greta Demichelis (G6f), Martina Recalcati (ED), Nicole Pesse (DA), Eugenio Costalla (ES2), Gioele Solenne (AL1), Alessandro Minguzzi (AL2), Marco Pavan (JU), Katia Moro (DE), Nicole Fede (DJ), Gianluca Longoni (MASTER 2), Mauro Benetello (MASTER 1), Davide Pinato (EL/UNDER 23).

La prova assegnava anche i titoli regionali della Valle d’Aosta

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)