L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

IMOLA (BO) – Erano quasi 250 gli iscritti alle due gare riservate agli Esordienti di 1° e 2° anno (13-14 anni) nell’ambito del 22° GP Fabbi Imola, due giorni ciclistica organizzata dalla Ciclistica Santerno Fabbi Imola all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

Due gare molto combattute in apertura della giornata conclusiva del Gp Fabbi Imola, che prosegue nel pomeriggio con 200 Allievi (15 16 anni) in gara. La gara per Esordienti era valida come 3° prova della Bologna Cycling Cup, challenge nato quest’anno su iniziativa del Comitato provinciale di Bologna della Federazione Ciclistica Italiana.

Gabriele Casalini vince la gara Esordienti 1° anno del Gp Fabbi Imola 2017

Gabriele Casalini vince la gara Esordienti 1° anno del Gp Fabbi Imola 2017

ESORDIENTI 1° ANNO – Gli Esordienti di primo anno al via erano 94 (di 111 iscritti). Subito tanti allunghi e tentativi di fuga nei primi dei sette giri previsti (35 km complessivi) dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Al traguardo volante passa per primo Davide Leonardi (Cinquale Asd Faita Sali Alimentari), precedendo Alessandro Maurizi (Team Anagni Pantanello).

Un attacco consistente, poco dopo metà gara, è quello di Marco Trentini (Davoli Bagnolese Gattatico), che si aggiudica il gran premio della montagna. All’inseguimento dell’emiliano si portano poi il lombardo Gabriele Casalini (Sco Cavenago) e il campione regionale emiliano romagnolo Elia Ori (Uc Sozzigalli), che poi riescono a raggiungere e staccare Trentini.

Casalini e Ori collaborano fino all’ultimo giro (5 km al traguardo), poi Gabriele Casalini allunga e va a vincere la quinta gara stagionale, due settimane dopo aver ottenuto anche il podio (3° posto) ai Campionati italiani di Comano Terme.

Francesco Donadello vince la gara Esordienti 2° anno del Gp Fabbi Imola 2017

Francesco Donadello vince la gara Esordienti 2° anno del Gp Fabbi Imola 2017

ESORDIENTI 2° ANNO – Tra gli Esordienti di secondo anno 122 iscritti, in programma 8 giri dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari (40 km totali).

Subito tanti attacchi e molto combattivo Lapo Gavilli (Gs Borgonuovo), che tenta una fuga al primo giro, poi viene raggiunto e, dopo il tentativo di Florian Kajamini (Pianorese), è di nuovo Gavilli a guidare le danze, passando per primo al traguardo volante (2° Nicholas Trevisan, Monselice).

Dopo 4 giri, va all’attacco Lorenzo Giordani (Borgonuovo), con una decina di secondi di vantaggio su Diego Ressi (Mincio-Chiese) e Kajamini. Giordani passa per primo al Gran premio della montagna, inseguito da Francesco Donadello (Fortitudo Sossano FDB) che a due giri dal termine, cioè 10 km dal traguardo, si riporta sul battistrada.

La coppia di testa prosegue di comune accordo e si gioca la vittoria allo sprint: la spunta il veneto Donadello sul toscano Giordani. Dietro, Filippo Sgobbi (Monselice) anticipa il gruppo per il terzo posto.

Il podio Esordienti 2° anno del Gp Fabbi Imola 2017

Il podio Esordienti 2° anno del Gp Fabbi Imola 2017

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI 1° ANNO:

1. Gabriele Casalini (Sco Cavenago Asd) km 35,280 in 58′ media 36,497 km/h
2. Elia Ori (Uc Sozzigalli) a 23”
3. Lorenzo Montanari (Pedale Azzurro Rinascita) a 1’04”
4. Davide Leonardi (Cinquale Asd Faita Sali Alimentari)
5. Jacopo Militello (Sc Gastone Nencini)
6. Mirco Benasciutti (Gs S. Maria Codifiume)
7. Tommaso Poli (Gs Butese)
8. Piergiorgio Cozzani (Tarros Junior Cycling Team)
9. Filippo Fiorentini (Sc Cotignolese)
10. Brian Binelli (Gs Borgonuovo)

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI 2° ANNO:

1. Francesco Donadello (Fortitudo Sossano FDB) km 40,320 in 1h02’59” media 38,410 km/h
2. Lorenzo Giordani (Gs Borgonuovo)
3. Filippo Sgobbi (ACD Monselice) a 1’13”
4. Nicolò Costa Pellicciari (Davoli Bagnolese Gattatico) a 1’17”
5. Davide Parini (Bustese Olonia Asd)
6. Armando Lettiero (Poggiomarino – Team Balzano)
7. Federico Biagini (As Dilettantistica Cooperatori)
8. Lapo Gavilli (Gs Borgonuovo)
9. Diego Ressi (S.C. Mincio-Chiese Asd)
10. Sergio Rotundo (Us Calcara)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)