L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

Per la prima edizione dell’evento in programma nel 2018 a Glasgow e a Berlino scelto un simbolo di dinamismo e comunione.
GLASGOW (GRAN BRETAGNA) – Le federazioni sportive che parteciperanno ai nuovi Campionati d’Europa, che si terranno per la prima volta a Glasgow e Berlino nel 2018, hanno lanciato per l’evento un nuovo marchio, simbolo di dinamismo e comunione.
Il «Marchio di un Campione» è un logo a forma di stella, che rappresenta la visione centrale dei campionati multisport: un evento da vedere e vivere per la gloria dei campioni europei.
Le forme e i colori vivificanti del logo, creati in collaborazione con le federazioni sportive, le città ospitanti (Berlino e Glasgow) e l’Unione Europea della radio-televisione (UER), rappresentano i momenti decisivi nella consacrazione di un campione.
Il logo è stato svelato oggi tenuto a Glasgow in occasione di un incontro al quale ha partecipato anche il nuotatore britannico Ross Murdoch. Ross ha evocato la medaglia d’oro conquistata i Giochi del Commonwealth 2014 a Glasgow e si è detto impaziente di ripetere l’exploit nel suo paese natale.

Logo Campionati d'Europa 2018

Logo Campionati d’Europa 2018


I Campionati d’Europa di Atletica, di Nuoto, di Ciclismo, di Ginnastica, di Canottaggio e Triathlon saranno riuniti in questo evento multisport nel 2018, al quale si aggiunge anche anche il Golf.
Si calcola che il nuovo appuntamento internazionale, che avrà luogo ogni quattro anni, riunirà circa 1 miliardo e 300 milioni di telespettatori e un pubblico ancora più vasto, grazie alle piattaforme radio e mediatiche.
Circa 1.500 atleti parteciperanno alle gare di Berlino tra il 7 il 12 agosto per i Campionati Europei di Atletica, e 3.025 agli altri sei campionati tra l’1 e il 12 agosto.
Nel processo di sviluppo del marchio il nome dell’evento è stato ridotto da «Campionati Sportivi Europei» a «Campionati d’Europa».
Ciascuna disciplina nel prossimo mese svelerà il proprio logo per l’evento, ispirato al «Marchio di un Campione ».
Ross Murdoch: «Ogni atleta vuole gareggiare al livello più alto, ciò che appunto consentono i Campionati d’Europa. Gli eventi multisport fanno emergere il meglio degli atleti e dei loro fans, sempre pronti a sostenere il proprio paese. Il giorno in cui ho vinto la medaglia d’oro ai Giochi del Commonwealth resterà incancellabile nei miei ricordi».
Svein Arne Hansen, presidente dell’associazione europea d’atletica e vice-presidente del direttivo dei Campionati d’Europa 2018: «Il lancio di questo grande marchio inaugura un concetto dei campionati europei che consentirà ai campionati d‘atletica di acquistre una dimensione eccezionale nell’edizione di Berlino. D’altronde Berlino è una città fantastica per i nostri campionati e noi abbiamo trovato nella federazione di atletica tedesca un partner beneaugurante, che ha prodotto un grande generazione di atleti. Sia pronti dare il meglio di noi stessi per offrire i Campionati d’Europa di atletica più belli di sempre».
L’altro vice presidente del direttivo dei Campionati d’Europa 2018 e presidente della Lega europea di Nuoto, Paolo Barelli: «Questo marchio esprime tutto ciò che vogliamo vedere in questi campionati esaltanti e ambiziosi del 2018, vetrina della storia prestigiosa dei campionati europei di tutte le discipline riunite e piattaforma nuova e dinamica sulla quale i nostri campioni possano elevarsi».
Jamie Hepburn, ministro degli sports scozzesi: «Sono entusiasta che il Governo scozzese abbia sostenuto i Campionati d’Europa 2018. E’ formidabile poter essere all’avanguardia di un progetto totalmente nuovo per lo sport europeo accogliendo a Glasgow e nelle altre città della Scozia tutti questi atleti di fama mondiale. Ci siamo fatti una reputazione eccellente ospitando grandi eventi e sono certo che gli scozzesi manifesteranno per questi campionati un entusiasmo di cui solo loro sono capaci».
Frank McAveety, presidente del consiglio municipale di Glasgow: «Sono felice di vedere il dinamismo di Glasgow irradiarsi attraverso questo nuovo marchio: abbiamo abbracciato l’avventura con tutte queste incredibili federazioni, unendo le nostre forze e la nostra ambizione per creare qualcosa che incarna i nostri valori e per offrire ai nostri cittadini una grande opportunità, grazie alla magia dello sport e della cultura ».
Il senatore Frank Henkel (Berlino): «La città di Berlino è particolarmente fiera di accogliere i Campionati Europei di Atletica. Più di 1500 atleti provenienti da 50 nazioni saranno riuniti nel celebre stadio olimpico di Berlino. Oggi siamo davvero impazienti di scoprire il marchio rappresentativo dei Campionati d’Europa ai quali partecipiamo. La città sta portando avanti la preparazione dell’evento e presto riveleremo il nostro marchio per Berlino».
www.europeanchampionships.com

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)