L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

WATERLOO (STATI UNITI) – La Trek Segafredo ufficializza le scelte per tre delle sue stelle, vale a dire il campione del mondo Mads Pedersen, Jasper Stuyven e Lizzie Deignan.

L’iridato Mads Pedersen conferma la maggior parte dei suoi obiettivi per la stagione, vale a dire l’esordio al Tour de France prima di un intenso blocco di classiche che culminerà con la Parigi-Roubaix. “È super avere finalmente un calendario di gare, perché ora abbiamo qualcosa a cui mirare e per cui prepararci. Ovviamente, i miei obiettivi rimangono le classiche e… spero in una Roubaix bagnata! Certo, il calendario è stravolto, ma è nostro dovere adattarci e personalmente non vedo l’ora di tornare a correre. Sarà una bella esperienza fare tutte le grandi gare in un periodo così breve”.

Jasper Stuyven alla Kuurne-Brussel-Kuurne 2020 (foto Tim de Waele/Getty Images)

Jasper Stuyven alla Kuurne-Brussel-Kuurne 2020 (foto Tim de Waele/Getty Images)

Il belga Jasper Stuyven affiancherà Pedersen sia al Tour che nelle classiche. “È una nuova situazione per tutti, nessuno può sapere se gli sarà favorevole  o meno, ma penso che siamo tutti desiderosi e affamati di ricominciare a correre. Inoltre, il calendario ci consente di iniziare a stilare i nostri programmi di allenamento e questo è un bene. Le classiche restano il mio obiettivo principale, sarà importante trovare un equilibrio tra gare, riposo e allenamento. Nessuno sa come sarà correre i Monumenti ad ottobre, ce la possibilità di avere un po’ di brutto tempo, magari non troppa pioggia, ma molto freddo, che a me non dispiace”.

Mads Pedersen tornerà a correre nella Vuelta a Burgos (28 luglio – 1 agosto), mentre il Giro di Polonia (5-9 agosto) sarà la prima gara di Jasper Stuyven.

La newsletter di BICITV arriva ogni sera e raccoglie tutte le news di ciclismo della giornata: è gratuita, arriva comodamente al tuo indirizzo e-mail e ci si iscrive qui.

Anche per il ciclismo femminile è stato ufficializzato il calendario e quindi definito il programma della campionessa britannica Lizzie Deignan che avrà il Giro Rosa e le classiche come punti focali della sua nuova annata. “Le classiche hanno un fascino speciale che lo spostamento di calendario certo non cambia: sono gare iconiche e sognare ad occhi aperti una vittoria da regalare alla squadra dà una spinta speciale ai miei allenamenti. Il Fiandre ha un posto speciale nel mio cuore e sarà un’altra occasione puntare al successo in quella gara”.

Lizzie Deignan durante il training camp in Sicilia (foto Trek-Segafredo)

Lizzie Deignan durante il training camp in Sicilia (foto Trek-Segafredo)

Gli obbiettivi principali dei principali uomini per i Grandi Giri del team, ovvero Vincenzo Nibali, Richie Porte e Bauke Mollema ve li avevamo già raccontati, secondo l’indiscrezione pubblicata da La Gazzetta dello Sport, e lunedì prossimo la Trek-Segafredo ne darà comunicazione ufficiale.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)