L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

LIDO DI CAMAIORE (LU) – Il BMC Racing Team di Tejay van Garderen ha vinto secondo pronostico la cronometro a squadre di 22,7 chilometri che oggi ha aperto l’edizione 2016 della Tirreno-Adriatico. Il primo corridore della formazione americana a tagliare il traguardo di Lido di Camaiore è stato l’italiano Daniel Oss che ha indossato la maglia azzurra di primo leader della classifica generale.

L'arrivo della BMC Racing Team squadra vincitrice della cronosquadre della Tirreno-Adriatico

L’arrivo della BMC Racing Team squadra vincitrice della cronosquadre della Tirreno-Adriatico (foto ANSA / Peri – Zennaro)


La squadra campione del mondo in carica della specialità ha preceduto di 2 secondi la Etixx – Quick-Step e di 9 secondi la sorprendente FDJ. Si difende abbastanza bene l’Astana di Vincenzo Nibali sesta a 15″. Il Movistar Team di Alejandro Valverde paga 29″, mentre la Katusha di Joaquim Rodríguez ha chiuso con un ritardo di 59″. Giornata negativa per la Cannondale di Rigoberto Urán, ultima a 2’03” a causa di una caduta che ha coinvolto diversi dei suoi corridori.
Daniel Oss primo leader della Tirreno-Adriatico 2016

Daniel Oss primo leader della Tirreno-Adriatico 2016 (foto ANSA / Peri – Zennaro)


La nuova Maglia Azzurra, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Fantastico! Siamo venuti qui con la cronometro a squadre come nostro primo obiettivo. È la nostra specialità da alcuni anni ormai. Ci piace e tutto è andato come avremmo voluto. Ora punteremo anche ad altre tappe e ci aspettiamo ottimi risultati. Sarà insolito per me correre con la maglia di leader. Inoltre, questa è la prima vera gara dell’anno per Tejay van Garderen. Oltre a vincere oggi, abbiamo voluto metterlo il più alto possibile in classifica generale. Vincere la Tirreno è il suo grande obiettivo”.
La Tinkoff, seconda classificata nella cronosquadre della Tirreno-Adriatico

La Tinkoff, seconda classificata nella cronosquadre della Tirreno-Adriatico (foto ANSA / Peri – Zennaro)


Impressionante la media oraria della BMC: 56,947 km/h. Si tratta del nuovo record della corsa. Quella di oggi è la tappa più veloce di sempre della storia della Tirreno-Adriatico.
La FDJ, terza classificata e grande sorpresa della cronosquadre

La FDJ, terza classificata e grande sorpresa della cronosquadre (foto ANSA / Peri – Zennaro)


Domani la seconda tappa partirà ancora da Camaiore e arriverà a Pomarance dopo 207 chilometri. È una frazione adatta agli uomini da classiche più esplosivi. L’arrivo è al termine di una salita di 9,4 chilometri che sale per lo più con pendenze del 2-3 per cento, ma ha punte del 15 per cento.
BMC Racing Team vincitori della cronosquadre della Tirreno-Adriatico

BMC Racing Team vincitori della cronosquadre della Tirreno-Adriatico


CLASSIFICA CRONOSQUADRE:
1 BMC Racing Team 0:23:55
2 Etixx – Quick-Step 0:00:02
3 FDJ 0:00:09
4 Tinkoff Team 0:00:11
5 IAM Cycling 0:00:12
6 Astana 0:00:15
7 Trek-Segafredo 0:00:17
8 Team Sky 0:00:21
9 Orica-GreenEdge 0:00:25
10 Movistar Team 0:00:29
11 Team LottoNl-Jumbo 0:00:38
12 Lotto Soudal 0:00:46
13 AG2R La Mondiale 0:00:50
14 Team Katusha 0:00:59
15 Dimension Data 0:01:03
16 CCC Sprandi Polkowice 0:01:04
17 Bora-Argon 18 0:01:11
18 Team Giant-Alpecin 0:01:23
19 Lampre – Merida 0:01:26
20 Androni Giocattoli – Sidermec 0:01:34
21 Bardiani CSF 0:01:41
22 Caja Rural-Seguros RGA
23 Cannondale Pro Cycling 0:02:03
CLASSIFICA GENERALE:
1 Daniel Oss (Ita) BMC Racing Team
2 Tejay van Garderen (Usa) BMC Racing Team
3 Greg Van Avermaet (Bel) BMC Racing Team
5 Manuel Quinziato (Ita) BMC Racing Team
6 Damiano Caruso (Ita) BMC Racing Team
7 Gianluca Brambilla (Ita) Etixx – Quick-Step) a 2″
8. Yves Lampaert (Bel) Etixx-Quick Step
9. Bob Jungels (Lux) Etixx – Quick-Step
10. Zdeněk Stybar (Cze) Etixx – Quick-Step)
MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da NamedSport – Daniel Oss (BMC Racing Team)
  • Maglia Rossa, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Bora – non assegnata
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da CSM – non assegnata
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Selle Italia – Yves Lampaert (Etixx – Quick Step)

Ulteriori informazioni e classifiche: www.tirrenoadriatico.it
(Servizio a cura di Giorgio Torre)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)