L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

GATTEO (FC) – La Bardiani-CSF è pronta ad affrontare il primo evento UCI World Tour del suo 2016 prendendo parte da mercoledì 9 fino a martedì 15 marzo alla 51ma Tirreno-Adriatico. Le sette tappe della Corsa dei Due Mari saranno inaugurate da una cronometro a squadre di 22 km a Camaiore e termineranno, come consuetudine, con una crono individuale di 10 km a San Benedetto del Tronto.
La formazione del #GreenTeam sarà composto da Sonny Colbrelli, Stefano Pirazzi (già vincitore della classifica degli scalatori nel 2012), Nicola Boem, Manuel Bongiorno, Simone Andreetta, Alessandro Tonelli, Enrico Barbin e Lorenzo Rota. Ai DS Roberto Reverberi e Stefano Zanatta sarà affidata la guida tecnica.
“La Tirreno-Adriatico è la nostra prima, vera occasione di confronto con l’elite del ciclismo” ha spiegato Reverberi. “Il livello della concorrenza e la complessità del percorso impongono un approccio senza troppi timori. Troveremo squadre attrezzate e campioni in grado di controllare corsa, ma noi dobbiamo comunque provare a replicare la stessa condotta di gara e spirito di squadra delle ultime gare. Le forze per correre una Tirreno-Adriatico tutt’altro che anonima ci sono”.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)