BORGO VALSUGANA (TN) – Samuele Rubino del Pedale Ossolano ha vinto la 49esima edizione della Coppa d’Oro di 87 chilometri e mezzo. In seconda posizione si è piazzato Samuele Manfredi dell’Uc Alassio, alle sue spalle Andrea Piccolo dell’Abbiategrasso.

Nella prima parte di gara non ci sono stati attacchi degni di nota e dopo 47 chilometri il gruppo era compatto. Negli ultimi 40 chilometri la gara ha iniziato ad animarsi. In vista della salita del Telve il vicentino Marco Frigo del Vc Bassano ha tentato l’azione solitaria. Quando aveva un vantaggio di circa 15 secondi hanno iniziato a muoversi i migliori e al termine della salita sulla testa sono rientrati Samuele Rubino, Samuele Manfredi, Andrea Piccolo, Giosuè Crescioli, Luca Roberti e Nicola Garbin.

Questo attacco ha colto di sorpresa il gruppo, mentre i sette battistrada sono andati a giocarsi il traguardo volante dedicato ad Anthony Orsani. A quel punto il plotone aveva già un ritardo di 30 secondi che poco dopo sono diventati 44. Tutti si aspettavano un attacco di Rubino che infatti non ha tardato ad arrivare. Sulla salita del Telve il corridore piemontese ha risposto a uno scatto di Giosuè Crescioli. Dopo aver superato l’atleta toscano Rubino se ne è andato tutto solo e ha scollinato in prima posizione. A 3 chilometri dal traguardo aveva 26 secondi sugli immediati inseguitori.

coppadoro-rubino-podio

Il podio della Coppa d’Oro 2016 (foto Ghilardi)

In discesa Samuele Rubino ha dato tutto ed è arrivato all’ultimo chilometro con un vantaggio più che rassicurante. Dopo l’ultima curva a 200 metri dall’arrivo Rubino ha alzato le mani e ha percorso il rettilineo finale tra gli applausi del pubblico. Solo dopo che Rubino ha ragliato il traguardo sono spuntati gli altri sei. Samuele Manfredi -che lo scorso anno a causa di un problema meccanico ha tagliato il traguardo bici in spalla- ha avuto la meglio su Andrea Piccolo.

Anche questa gara si è conclusa con la vittoria del favorito numero uno, così come è successo ieri tra gli Esordienti con le vittorie di Oioli, Gasparrini e Calì.

La vittoria di Samuele Rubino alla Coppa d'Oro 2016

La vittoria di Samuele Rubino alla Coppa d’Oro 2016 (foto Fabiano Ghilardi)

ORDINE D’ARRIVO 

  1. Samuele Rubino (Pedale Ossolano) 87,5 km
  2. Samuele Manfredi (Uc Alssio) a 13″
  3. Andrea Piccolo (Vs Abbiategrasso)
  4. Giosuè Crescioli (Uc Empolese)
  5. Nicola Garbin (Sc Palladio Liotto) a 18″
  6. Luca Roberti (Velosport Ferentino)
  7. Marco Frigo (Vc Bassano 1892)
  8. Mattia Petrucci (Gcd Cage Maglierie Capes) a 1’04”
  9. Samuele De Marco (Gc Pasiano)
  10. Gioele Polano (Lib Ceresetto Pratic Daniel)