L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

VERTOVA (BG) – La 2 Giorni Ciclistica Internazionale Juniores di Vertova in programma sabato 25 e domenica 26 agosto si conferma vetrina di grande ambizione per tanti talenti del ciclismo mondiale. A Vertova (Bergamo), da domani, sarà possibile assistere ad un grande spettacolo come sempre orchestrato dall’Uc San Marco Vertova del presidente Alberto Magni e del presidente onorario Giovanni Merelli.

Sabato 25 agosto è in palio il 22° Trofeo Comune di Vertova – 17° Memorial Pietro Merelli, più adatto alle ruote veloci del gruppo. Confermato il consueto tracciato: partenza alle ore 14 a Vertova da via Don B. Ferrari dove, dopo 8 giri dell’ormai classico circuito (il primo leggermente più corto), avverrà anche l’arrivo. Da percorrere 81,200 chilometri.

Domenica 26 agosto per il 48° Trofeo Emilio Paganessi confermate le cinque scalate al Casnigo. Partenza alle ore 9 sempre da via Ferrari a Vertova e classico arrivo alla Marmi Paganessi per un totale di 134 chilometri. In mezzo, dopo un primo tratto in linea di andata e ritorno verso l’Alta Valle Seriana, i corridori dovranno affrontare per cinque volte la salita di Casnigo durante i cinque giri del circuito finale.

Ufficializzate le liste degli atleti iscritti: partecipazione di altissimo livello con le migliori formazioni del panorama Juniores nazionale e una quindicina di compagine straniere in rappresentanza di ben dieci nazionalità con Italia, Russia, Belgio, Germania, Svizzera, Slovenia, Austria, Olanda, Danimarca e Spagna (Germania, Russia, Svizzera e Slovenia partecipano anche con la loro Nazionale in preparazione ai Mondiali) a cui va aggiunta una gradita novità, la partecipazione del Team UCI – Centre Mondiale du Cyclisme che schiererà una rappresentativa mista di talenti del ciclismo mondiale provenienti da Messico, Colombia, Sudafrica, Uzbekistan ed Eritrea.

Facendo una carrellata dei principali atleti iscritti salta all’occhio la presenza sia del campione italiano strada Juniores Samuele Rubino che quella del campione italiano a cronometro, nonché vincitore della 3GIORNIOROBICA 2018, Andrea Piccolo, entrambi portacolori del Team LVF. Ci saranno il campione marocchino Imad Sekkak ed il campione ceco a cronometro e vice campione nazionale della prova in linea Karel Vacek, entrambi del Team F.lli Giorgi. Tra gli altri italiani da tenere d’occhio nelle due giornate sicuramente Nicolò Parisini della GB Junior Team, vincitore quest’anno dell’internazionale 3 Giorni Ciclistica Bresciana, Mattia Petrucci e il resto della temibile “truppa” della Autozai Contri Omap, Alessandro Fancellu del Canturino 1902, che sta attraversando uno straordinario momento di forma nelle ultime settimane, Samuele Carpene (Assali Stefen) e Martin Nessler (Ausonia Csi Pescantina).

Ma gli italiani dovranno avvedersi soprattutto dall’agguerrita concorrenza portata dalle formazioni straniere. Saranno presenti a Vertova il campione nazionale tedesco su strada Leslie Luhrs (Team Auto Eder Bayern),

affiancato dal compagno Felix Hengelhardt, che vanta già numerosi piazzamenti internazionali; con la formazione olandese MonkeyTown ci sarà il campione di Lettonia strada e cronometro Alekks Razinskis; presente anche il campione danese Frederik Wandahl (Roskilde) e attenzione anche al suo compagno di team Ludvig Wacker; al via anche il campione austriaco a cronometro Maximilian Kabas (Team Stiria), il campione sloveno della prova in linea Anze Skok e quello a cronometro Aljaz Omrzel. La formazione dell’UCI avrà tra le proprie fila il bi-campione continentale d’Africa Juniores strada e cronometro Biniyam Ghrmay, il vice campione a cronometro del Messico Tomas Aguirre Garza e il campione del Sudafrica Ricarco Broxham. Altri stranieri da tenere sotto osservazione sono i belgi Steven Pattyn e Xandres Vervloesem (Van Moer Logistics), lo svizzero Jonathan Bogli e i tedeschi Pirmin Benz, Michel Hessman e Marius Mayrhofer tutti già protagonisti sulla scena internazionale.

Le immagini video della manifestazione le potrete vedere nei giorni successivi all’evento sul sito www.bicitv.it e sulle piattaforme social di BICITV.it

ELENCO SQUADRE:

Straniere:

  1. Team UCI – Centre Mondiale du Cyclisme (UCI)
  2. Velo Club Ardennes (Belgio)
  3. Nazionale Germania (Germania)
  4. Nazionale Russia (Russia)
  5. Nazionale Svizzera (Svizzera)
  6. Talent Romandie (Svizzera)
  7. Nazionale Slovenia (Slovenia)
  8. LRV Stiria (Austria)
  9. Team Roskilde Carl Ras (Danimarca)
  10. Monkey Town Cycling Team (Olanda)
  11. Van Moer Logistic Cycling Team (Belgio)
  12. Bizkaya-Basque Country Team (Spagna)
  13. Wipotek Rheinland Pfalz (Germania)
  14. Team Auto Eder Bayern (Germania)
  15. Rc Arbo Tom Taylor RBK Worgl (Austria)

Italiane:

  1. Ciclistica Trevigliese
  2. Sc Cene – Il Vulcano
  3. Team F.lli Giorgi
  4. Gs Massì Supermercati
  5. Team LVF
  6. Autozai Contri Omap
  7. Pasta Sgambaro
  8. Uc Casano
  9. Assali Stefen Omap
  10. Ausonia Csi Pescantina
  11. Uc Giorgione
  12. Sc Capriolo
  13. Uc Bustese Olonia
  14. Aspiratori Otelli
  15. Energy Team
  16. Canturino 1902
  17. GB Junior Team
  18. Us Biassono
  19. Feralpi Monteclarense
L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)