L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

RONCOLEVÀ (VR) – Splendido assolo di Marco Borgo nel 61° Gran Premio di Roncolevà. Il vicentino classe 1996 regala alla General Store bottoli il successo e anche il titolo regionale veneto della categoria Under 23 al termine di un attacco solitario sferrato negli ultimi 12 chilometri di gara. La festa per la formazione veronese è completata dalla seconda posizione di Cristian Rocchetta che ha regolato lo sprint del gruppo a a 30″, precedendo Nicolò Rocchi (Viris Vigevano), terzo. 

La prova scaligera che ha visto al via 129 atleti, si è decisa nelle ultime due delle otto tornate conclusive sull’anello cittadino di Roncolevà: qui ha preso il largo un drappello di 17 atleti da cui, ad una dozzina di chilometri dal termine ha accelerato Marco Borgo che ha difeso con i denti sin sulla linea d’arrivo i 100 metri di vantaggio guadagnati su un sestetto di più immediati inseguitori tra cui figurava anche Cristian Rocchetta.

Festa della General Store a Roncolevà

Festa della General Store a Roncolevà (foto Photobicicailotto)

“Sono felicissimo per questa vittoria e per il modo in cui l’ho conquistata” ha confidato Marco Borgo dopo il traguardo. “Ho sempre sognato di vincere in solitaria e oggi finalmente ci sono riuscito. Questo successo è per tutta la squadra che mi ha dato fiducia e mi ha aiutato a crescere anche nei momenti più difficili: un grazie speciale va a patron Angelo Bottoli, al presidente Diego Beghini e ai miei ds Giorgio Furlan, Roberto Ceresoli e Angelo Ferrari. Spero che il titolo di Campione Regionale li ripaghi della pazienza e della passione con cui mi hanno supportato”.

Il podio di Roncolevà

Il podio di Roncolevà (foto Photobicicailotto)

ORDINE D’ARRIVO:

Iscritti: 163   Partiti: 129

1. Marco Borgo (General Store bottoli) km 156 in 3h17’24” media 47,416 km/h
2. Cristian Rocchetta (General Store bottoli) a 30″
3. Nicolò Rocchi (Viris Vigevano)
4. Giovanni Lonardi (Zalf Euromobil Désirée Fior)
5. Andrea Toniatti (Team Colpack)
6. Giacomo Zilio (Work Service Videa)
7. Carloalberto Giordani (Team Colpack)
8. Matteo Baseggio (Work Service Videa) a 1’23”
9. Alberto Dainese (Zalf Euromobil Désirée Fior)
10. Ahmed Amine Galdoune (Delio Gallina Colosio)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)