VAL BREMBILLA (BG) – Quattordicesima perla della stagione per il piemontese e campione italiano Esordienti 2° anno Manuel Oioli della Nuovi Orizzonti Pol. Inv. Sup. che oggi si è imposto sul traguardo in salita di Laxolo di Brembilla dove si è concluso il 20° Trofeo Ristorante La Rua – 11° Trofeo Coop Brembilla, gara unica per Esordienti organizzata dal Pedale Brembillese.

La sfida tra i migliori del gruppo si è decisa negli ultimi metri dove la maglia tricolore di Oioli si è dimostrata più lesta di tutti vincendo in maniera netta. Il ragazzo della provincia di Novara si è lasciato alle spalle i bergamaschi Alessandro Belussi (Uc Ossanesga) e Lorenzo Facchi (Velo Club Sarnico).

Settimo posto assoluto e primo dei ragazzi della categoria Esordienti 1° anno per il ligure Raffaele Giovinazzo (Ciclistica Bordighera), alla decima affermazione personale della stagione. 

Il podio Esordienti 1° anno della Brembilla-Laxolo

Il podio Esordienti 1° anno della Brembilla-Laxolo

La corsa, partita da Brembilla, ha avuto uno svolgimento su un percorso praticamente in linea con salita e ridiscesa della Valle Brembana e il finale in salita verso il traguardo della frazione di Laxolo. Alla partenza 102 corridori, anche diverse ragazze e due maglie tricolore: quella di Manuel Oioli e di Francesca Barale, entrambi premiati dagli organizzatori e dal sindaco prima del via.

La premiazione dei campioni italiani Manuel Oioli e Francesca Barale

La premiazione dei campioni italiani Manuel Oioli e Francesca Barale

Il primo a provare un allungo dopo sei chilometri di gara è stato Lorenzo Facchi (Vc Sarnico), subito ripreso. Ci hanno provato poi senza troppa fortuna anche Alessandro Pagani (Vc Sarnico) ed Andrea Comi (Ossanesga).

Al traguardo volante di Zogno transita per primo Francesco Donadello (Fortitudo Sossano FDB) e alle sue spalle, nell’ordine, Manuel Oioli e Mirko Bozzola (Pedale Ossolano).

Proprio Donadello ha provato a scappare nel tratto di ritorno verso Brembilla, inseguito da Oioli e Belussi, ma al chilometro 25 il gruppo dei migliori è tornato compatto e forte ormai solamente di una trentina di corridori, decimato anche da una caduta in galleria. Nessuno in salita è riuscito a fare la differenza e alla fine lo spunto più brillante è stato quello di Manuel Oioli ancora in forma smagliante. 

Il podio assoluto ed Esordienti 2° anno della Brembilla-Laxolo

Il podio assoluto ed Esordienti 2° anno della Brembilla-Laxolo

 

ORDINE D’ARRIVO ASSOLUTO:

Iscritti: 131, Partiti: 102, Arrivati: 75.

1. Manuel Oioli (Nuovi Orizzonti Pol. Inv. Sup.) km 40 in 1h05’00” media 36,923 km/h
2. Alessandro Belussi (Uc Ossanesga)
3. Lorenzo Facchi (Velo Club Sarnico)
4. Alessandro Ceci (Uc Figinese)
5. Riccardo Perani (Gs Ronco Maurigi Delio Gallina)
6. Federico Luigi Rustioni (Sc Pedale Pavese 1920)
7. Raffaele Giovinazzo (Ciclistica Bordighera)
8. Luca Donini (Gazzanighese Gbc App.)
9. Fabio Florian (Sc Pedale Pavese) a 14″
10. Lino Colosio (Velo Club Sarnico)

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI 1° ANNO:

1. Raffaele Giovinazzo (Ciclistica Bordighera)
2. Michael Stucchi (Gc Almenno)
3. Mirko Bozzola (Pedale Ossolano)
4. Nicolò Arrighetti (Cicli Peracchi Sovere)
5. Samuele Valsecchi (Uc Costamasnaga)
6. Francesca Barale (Pedale Ossolano)
7. Nicholas Bellin (Fortitudo Sossano FDB)
8. Dimitri Castelnovo (Uc Costamasnaga)
9. Roberto Sesana (Uc Vertematese)
10. Serena Brillante Romeo (Ciclistica Bordighera)

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI 2° ANNO:

1. Manuel Oioli (Nuovi Orizzonti Pol. Inv. Sup.)
2. Alessandro Belussi (Uc Ossanesga)
3. Lorenzo Facchi (Velo Club Sarnico)
4. Alessandro Ceci (Uc Figinese)
5. Riccardo Perani (Gs Ronco Maurigi Delio Gallina)
6. Federico Luigi Rustioni (Sc Pedale Pavese 1920)
7. Luca Donini (Gazzanighese Gbc App.)
8. Fabio Florian (Sc Pedale Pavese)
9. Lino Colosio (Velo Club Sarnico)
10. Matteo Botta (Uc Costamasnaga)

(Servizio a cura di Giorgio Torre)