L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

SCHIAVONIA D’ESTE (PD) – Sono l’esordiente Greta Bonazzoli (VO2 Team Pink) e l’allieva Beatrice Pozzobon (Lady Team Zuliani) le prime due vincitrici del 9° Memorial Diego e Stefano Trovó di Schiavonia d’Este (Padova).

Le gare riservate alla categorie Donne Esordienti e Allieve sono state molto simili nell’andamento: infatti dopo le prime fasi di gara molto combattuta, in entrambe le occasioni la corsa si è decisa con una volata a ranghi compatti (sopra nella foto Fabiano Ghilardi).

Erano 28 i chilometri da percorrere per le 135 esordienti schierate al via, suddivisi in tre giri di un circuito  molto tortuoso, ma completamente pianeggiante.

La vincitrice della gara Donne Esordienti Greta Bonazzoli

La vincitrice della gara Donne Esordienti Greta Bonazzoli (foto Fabiano Ghilardi)

Nel finale grande spettacolo e spazio alle ruote veloci: a vincere è una stupefacente Greta Bonazzoli che ha messo la propria ruota davanti a Sara Fiorin (g.s. Cicli Fiorin Cycling Team) e Federica Savio (Giorgione Aliseo Group); a seguire sono arrivate le due portacolori della Valcar – PBM Rebecca Locatelli ed Emma Redaelli.

La vittoria dell'allieva Beatrice Pozzobon a Schiavonia d'Este

La vittoria dell’allieva Beatrice Pozzobon a Schiavonia d’Este (foto Fabiano Ghilardi)

Corsa dall’andamento simile anche quella delle allieve con una battaglia finale di due treni: quello della Inpa S.Vincenzo e quello della  Lady Team Zuliani. A prevalere sono proprio quest’ultime capaci di piazzare due atlete sul podio dopo 55 km di gara. Infatti Beatrice Pozzobon si piazza in prima posizione, mentre Elisabetta Zanotto in terza; nel mezzo si piazza la brava portacolori del Vc Città di Marostica Vittoria Berta.

Grande festa per il Team Lady Zuliani a Schiavonia d'Este

Grande festa per il Team Lady Zuliani a Schiavonia d’Este (foto Fabiano Ghilardi)

ORDINE D’ARRIVO DONNE ESORDIENTI:

1. Greta Bonazzoli (asd VO2 Team Pink) km 28 48’35” media 34,368 km/h
2. Sara Fiorin (g.s. Cicli Fiorin)
3. Federica Savio (Giorgione Aliseo Group)
4. Rebecca Locatelli (Valcar – PBM)
5. Emma Redaelli (Valcar – PBM)
6. Nicole Fagan (Giorgione Aliseo Group)
7. Chiara Baruzzi (Re Artù Factory Team)
8. Isabelle Fantini (asd VO2 Team Pink)
9. Valentina Basilico (s.c. Cesano Maderno)
10. Reyes Silvia Hossain (Ass.ne Cicl. Dilett. Valvasone)

ORDINE D’ARRIVO DONNE ALLIEVE:

1. Beatrice Pozzobon (Team Lady Zuliani) km 55,3 media 37,506 km/h
2. Vittoria Berta (v.c. Città di Marostica)
3. Elisabetta Zanotto (Team Lady Zuliani)
4. Asia Zontone (Jam’s Bike Team Buja)
5. Ludovica Girardi (Top Girls – Fassa Bortolo)
6. Laura Ruggeri (g.s. Cicli Fiorin Cycling Team)
7. Gaia Soave (g.s. Luc Bovolone)
8. Katia Cremasco (u.c. Conscio Pedale del Sile)
9. Angela Oro (c.s. Libertas Scorzè)
10. Maria Pia Chiatto (Top Girls – Fassa Bortolo)

(Servizio a cura di Valerio Villa)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)