L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

NOCETO (PR) – La 22esima edizione della Parma – La Spezia porta la firma dello spezzino Simone Bernardini (Ciclistica Malmantile) che sul traguardo di Noceto (Parma) ha regolato allo sprint i cinque compagni di fuga: Niko Colonna della Palazzago, Alfio Locatelli della Viris Maserati, Francesco Messieri del Team VVF, Fausto Masnada del Team Colpack e Moreno Giampaolo della Beltrami.

Il podio della Parma - La Spezia

Il podio della Parma – La Spezia


Quest’ultimo, però, è stato il più forte di tutti in salita, scollinando solitario al comando nei due gpm di giornata, ovvero i due passaggi a Case Mezzadri, di cui l’ultimo ad una quindicina di chilometri dal traguardo. Alla fine però, nel tratto conclusivo dopo lo scollinamento, si è formato un gruppetto di sei atleti al comando che sono andato a contendersi la vittoria.
Simone Bernardini vince la Parma-La Spezia

Simone Bernardini vince la Parma-La Spezia (foto Soncini)


ORDINE D’ARRIVO:
1 BERNARDINI Simone (Ciclistica Malmantile Giani) km 133 in 2h50′ media 46.941 km/h
2 COLONNA Niko (Team Soligo Amaru’ Sirio Palazzago)
3 LOCATELLI Alfio (Viris Maserati Sisal Chiaravalli)
4 MESSIERI Francesco (Team Velo Val Fontanabuona) a 3″
5 MASNADA Fausto (Team Colpack)
6 GIAMPAOLO Moreno (Team Beltrami Bora Argon 18)
7 BACCIO Paolo (Mastromarco Sensi Dover) a 10″
8 CONSONNI Simone (Team Colpack)
9 MARENGO Umberto (Overall Cycling Team) a 20″
10 CIMA Damiano (Viris Maserati Sisal Chiaravalli)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)