L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

MONGRANDO (BI) – Giornata completamente dedicata al cronometro a Mongrando (Biella), con la 3° Cronosbirro – Memorial Danilo Ferrari, che metteva in palio anche i titoli regionali piemontesi della specialità. Non sbaglia il colpo nemmeno in questa seconda prova del Bracciale del Cronoman il campione del mondo dell’Inseguimento individuale Filippo Ganna che ha percorso i 24,5 chilometri del tracciato in 29’10” alla media di 50,576 km/h. Sorprendente e ottimo il secondo posto del compagno Fausto Masnada, staccato di 23 secondi. Terzo Francesco Castegnaro (Palazzago Amarù) a 35 secondi.

Il podio della categoria Elite e U23

Il podio della categoria Elite e U23 (foto Fabiano Ghilardi)


La prova Donne Elite ha premiato Vittoria Bussi (Granbike Velo Club) con 32’59″28 che ha preceduto Silvia Valsecchi (BePink) a 5″ e Ksenyia Tuhai (BePink) a 1’43”.
Samuele Manfredi in azione

Samuele Manfredi in azione (foto Fabiano Ghilardi)


Tra gli Allievi s’impone il ligure e campione italiano in carica della specialità Samuele Manfredi (Uc Alassio) in 15’48” davanti a Jonathan Kajamini (San Lazzaro) a 22″ e Saverio Fincato (Sacilese) a 1’04”.
Federica Piergiovanni (Cicli Fiorin) vince la prova delle Donne Allieve in 18’38”: battute Matilde Vitillo (Racconigi) a Nicole Fede (Cadrezzate).
Il podio Donne Allieve

Il podio Donne Allieve (foto Fabiano Ghilardi)


Va in Liguria anche la vittoria degli Juniores per merito di Marco Murgano (Uc Casano) con il tempo di 31’03”. Secondo Andrea Bartolozzi (Bustese Verbania Olonia) a 44″ e terzo Federico Pascarelli (Bustse Verbania Olonia) a 1’08”.
Nella prova Donne Junior la tricolore Lisa Morzenti (Eurotarget Still Bike) si ripete dopo il successo di Città di Castello. Seconda Alessia Vigilia (Gs Mendelspeck) a 11″ e terza Marta Cavalli (Valcar Pbm) a 15″.
Il podio Donne Junior

Il podio Donne Junior (foto Fabiano Ghilardi)


CLASSIFICA ELITE E UNDER 23:
1. Filippo Ganna (Team Colpack) km 24,6 in 29’10″50 media 50,576 km/h
2. Fausto Masnada (Team Colpack) a 23″
3. Francesco Castegnaro (Palazzago Amarù) a 35″
4. Niccolò Pacinotti (Hopplà Petroli Firenze) a 40″
5. Szymon Rekita (Altopack) a 47″
6. Andrea Toniatti (Team Colpack) a 1’03”
7. Matteo Grassi (Palazzago Amarù) a 1’21”
8. Davide Ballerini (Hopplà Petroli Firenze) a 1’22”
9. Federico Burchio (Gm Europa Ovini) a 1’23”
10. Simone Bevilacqua (Team Colpack) a 1’40”
CLASSIFICA DONNE ELITE:
1. Vittoria Bussi (Granbike Velo Club) km 24,6 in 32’59″28 media 44,749 km/h
2. Silvia Valsecchi (BePink) a 5″
3. Ksenyia Tuhai (BePink) a 1’43”
4. Francesca Pattaro (BePink) a 1’56”
5. Chiara Perini (Molinello Servetto) a 4’44”
CLASSIFICA JUNIORES:
1. Marco Murgano (Uc Casano) km 24,6 in 31’03″07 media 47,536 km/h
2. Andrea Bartolozzi (Bustese Verbania Olonia) a 44″
3. Federico Pascarelli (Bustse Verbania Olonia) a 1’08”
4. Mattia Bevilacqua (Team Franco Ballerini) a 1’09”
5. Alex Bastiani (Uc Casano) a 1’15”
6. Luca Cibrario (La Bicicletteria) a 1’35”
7. Nicolò Passarino (UCAB 1925 Biella) a 1’46”
8. Giosuè Mattio (Vigor) a 1’49”
9. Enrico Oliviero (Vigor) a 1’56”
10. Lorenzo Zoppis (Gb Junior Team)
CLASSIFICA DONNE JUNIOR:
1. Lisa Morzenti (Eurotarget Still Bike) km 12,3 in 16’29″96 media 44,727 km/h
2. Alessia Vigilia (Gs Mendelspeck) a 11″
3. Marta Cavalli (Valcar Pbm) a 15″
4. Sofia Frometa Leonard (Gs Mendelspeck) a 21″
5. Elena Pirrone (Gs Mendelspeck) a 35″
6. Debora Silvestri (Eurotarget Still Bike)  a 48″
7. Greta Marturano (Eurotarget Still Bike) a 1’00”
8. Silvia Pollicini (Valcar Pbm) a 1’19”
9. Valentina Iaccheri (Valcar Pbm) a 1’19”
10. Alessia Cendron (Eurotarget Still Bike) a 1’27”
CLASSIFICA ALLIEVI:
1. Samuele Manfredi (Uc Alassio) km 12,3 in 15’48″01 media 46,708 km/h
2. Jonathan Kajamini (Sc San Lazzaro) a 22″
3. Saverio Fincato (Acd Monselice) a 1’04”
4. Davide Teofilo (UCAB 1925 Biella) a 1’07”
5. Filippo Ghiron (Esperia Piasco) a 1’11”
6. Andrea Sulis (Bc 2000 Borgomanero)
7. Filippo Patrian (Acd Monselice) a 1’13”
8. Enea Bertuzzi (Bc 2000 Borgomanero) a 1’16”
9. Alessandro Casalegno (Madonnadi Campagna) a 1’18”
10. Simone Ascheri (Andora Ciclismo) a 1’28”
CLASSIFICA DONNE ALLIEVE:
1. Federica Piergiovanni (Gs Cicli Fiorin) km 12,3 in 18’38″60 media 39,571 km/h
2. Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team)
3. Nicole Fede (Cadrezzzate Verso l’Iride Guerciotti) a 3″
4. Lucrezia Rovelli (Cadrezzate Verso l’Iride) a 7″
5. Arianna Corino (Racconigi Cycling Team) a 27″
6. Sonia Gai (Cadrezzate Verso l’Iride Guerciotti)
7. Giorgia Vettorello (Uc Conscio Pedale del Sile) a 42″
8. Giulia Luciani (Nuovi Orizzonti) a 52″
9. Sharon Mattiuzzi (Uc Conscio Pedale del Sile) a 57″
10. Vera Rossetti (Scott Sumin) a 1’07”

(Servizio a cura di Giorgio Torre)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)