L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

MADINAT AL SHAMAL (QATAR) – Il norvegese Alexander Kristoff ha vinto la quarta tappa del Tour of Qatar, pilotato alla perfezione in volata dai compagni della Katusha anche se di fatto la volata di gruppo non c’è stata. Infatti il plotone di testa si è frantumato, davanti sono rimasti in maggioranza esponenti della formazione russa e Kristoff ha agilmente battuto il solo Greg Van Avermaet (BMC) con il compagno italiano Jacopo Guarnieri, terzo.

Suggestivo passaggio della quarta tappa del Tour of Qatar

Suggestivo passaggio della quarta tappa del Tour of Qatar (foto QCF/Paumer/Kåre Dehlie Thorstad).


La foratura di cui è rimasto vittima il leader di classifica Edvald Boasson Hagen, ha scombussolato i piani della Dimension Data, che si è fermata per intero ad aspettare e aiutare a rientrare il suo capitano, con l’eccezione di Mark Cavendish che ha fatto la volata, pensando più che alla vittoria parziale, a mantenere in casa l’insegna del primato.
Podio premiazione della quarta tappa del Tour of Qatar

Podio premiazione della quarta tappa del Tour of Qatar (foto QCF/Paumer/Kåre Dehlie Thorstad).


Boasson Hagen ha perso 45 secondi e la sua leadership tornata ora al compagno Cavendish che ha indossato nuovamente la maglia oro. Ora però Van Avermaet è lontano solo 2 secondi, terzo è Manuel Quinziato (BMC) a 6″ e Kristoff è quarto a soli 9 secondi. Boasson Hagen è sceso in quinta posizione a 19 secondi.
Alexander Kristoff (Katusha) vince la quarta tappa del Tour of Qatar

Alexander Kristoff (Katusha) vince la quarta tappa del Tour of Qatar (foto QCF/Paumer/Kåre Dehlie Thorstad).


Decisiva domani sarà l’ultima tappa di 114 chilometi con arrivo a Doha Corniche. Con i secondi di abbuono in palio ai due traguardi intermedi durante i 10 giri del circuito e poi quelli in palio all’arrivo, ogni momento può essere decisivo per decidere le sorti della classifica finale.
Alexander Kristoff (Katusha) sul podio della quarta tappa del Tour of Qatar

Alexander Kristoff (Katusha) sul podio della quarta tappa del Tour of Qatar (foto QCF/Paumer/Kåre Dehlie Thorstad).


ORDINE D’ARRIVO:
1 Alexander Kristoff (Nor) Team Katusha 3:57:12
2 Greg Van Avermaet (Bel) BMC Racing Team
3 Jacopo Guarnieri (Ita) Team Katusha
4 Sam Bennett (Irl) Bora-Argon 18
5 Mark Cavendish (GBr) Dimension Data
6 Manuel Quinziato (Ita) BMC Racing Team
7 Viacheslav Kuznetsov (Rus) Team Katusha 0:00:06
8 Søren Kragh Andersen (Den) Team Giant-Alpecin 0:00:08
9 Moreno Hofland (Ned) Team LottoNl-Jumbo 0:00:09
10 Michael Morkov (Den) Team Katusha
CLASSIFICA GENERALE: 
1 Mark Cavendish (GBr) Dimension Data 10:51:13
2 Greg Van Avermaet (Bel) BMC Racing Team 0:00:02
3 Manuel Quinziato (Ita) BMC Racing Team 0:00:06
4 Alexander Kristoff (Nor) Team Katusha 0:00:09
5 Edvald Boasson Hagen (Nor) Dimension Data 0:00:19
6 Søren Kragh Andersen (Den) Team Giant-Alpecin 0:00:30
7 Sam Bennett (Irl) Bora-Argon 18 0:00:41
8 Sven Erik Bystrøm (Nor) Team Katusha 0:00:49
9 Viacheslav Kuznetsov (Rus) Team Katusha 0:00:50
10 Michael Schär (Swi) BMC Racing Team 0:00:58
Ulteriori informazioni e classifiche: www.letour.fr/tour-of-qatar/
 
(Servizio a cura di Giorgio Torre)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)