TREVISO (TV) – Ventiquattro anni dopo papà Nicola, il veronese Riccardo Minali ripone la firma di famiglia sulla 101esima edizione della Popolarissima  di Treviso. Il corridore del Team Colpack ha vinto oggi la volata che ha deciso la classica trevigiana coronando una grandissima prova di squadra. Il figlio d’arte si è lasciato alle spalle il marchigiano Rino Gasparrini (Beltrami Argon 18) e Matteo Malucelli (Unieuro Wilier Trevigiani).

Il podio della Popolarissima 2016 a Treviso

Il podio della Popolarissima 2016 a Treviso (foto Dario Belingheri/BettiniPhoto)

La voleva fortemente questa gara il ragazzo veronese di Isola della Scala e con il supporto degli straordinari compagni di squadra del Team Colpack ci è riuscito, mettendo in bacheca la sua seconda vittoria personale della stagione, la quinta assoluta, la quarta su strada della stagione per la formazione del presidente Beppe Colleoni che oggi ha seguito dall’ammiraglia la corsa. Piazzati nella volata di gruppo anche Francesco Lamon, quarto, e Simone Consonni, settimo.

“I ragazzi sono stati tutti bravissimi – ha commentato il direttore sportivo Gianluca Valoti –. Bravissimo Muffolini che è entrato nella fuga di giornata, ma poi era un po’ troppo pericolosa per noi, volevamo questa vittoria e allora siamo andati a chiudere per portare in volata Minali. Grandi i giovani Giordani e Bevilacqua con Viero che hanno tirato il gruppo per chiudere sulla fuga. Poi nel finale straordinario lavoro di Ganna, Consonni e Lamon che hanno lanciato una splendida volata a Minali che non ha fallito il colpo”.

Riccardo Minali vince la Popolarissima 2016 a Treviso

Riccardo Minali vince la Popolarissima 2016 a Treviso (foto Dario Belingheri/BettiniPhoto)

ORDINE D’ARRIVO:

Iscritti: 193   Partiti: 186   Arrivati: 130

1. Riccardo Minali (Team Colpack) km 176 in 3h46’52”  media 46,547 km/h
2. Rino Gasparrini (Beltrami Argon 18)
3. Matteo Malucelli (Unieuro Wilier Trevigiani)
4. Francesco Lamon (Team Colpack)
5. Leonardo Fedrigo (Cipollini Iseo Rime)
6. Marco Maronese (Zalf Euromobil Désirée Fior)
7. Simone Consonni (Team Colpack)
8. Gianluca Milani (Zalf Euromobil Désirée Fior)
9. Marco Gaggia (Zalf Euromobil Désirée Fior)
10. Giovanni Lonardi (General Store bottoli Zardini)

(Servizio a cura di Giorgio Torre)