L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

MONSELICE (PD) – Un vero Campionato Regionale che rende onore allo storico spessore tecnico degli atleti veneti e alla consolidata capacità organizzativa della ACD Monselice. Questa in sintesi la prova unica per l’assegnazione dei due titoli regionali per Esordienti. Dapprima il circuito “Montericco” di km. 10,500 con la salita della Costa di Arquà e poi il circuito “Colli” di km. 10,700 con le salite delle Croci di Baone e Sassonegro, hanno fornito due gare impegnative e le risposte volute.

La volata di Leonardo Lunardon a Monselice

La volata di Leonardo Lunardon a Monselice

ESORDIENTI 1° ANNO – Ben 94 gli Esordienti 1° anno al via, con 2 giri del circuito Montericco ed un giro del circuito Colli per un totale di km. 32,200. Solo scaramucce nella prima parte della gara seppur con degli spunti che avrebbero fatto presagire l’ordine d’arrivo. È il caso di Giacometti (GS Fiumicello) che passa in testa al 2° giro sulla salita della Costa ma soprattutto di Lunardon (Velo Junior Nove) e Dan (Luc Bovolone) i quali con altri 2 compagni di fuga, racimolano una manciata di secondi di vantaggio alle Casette di Baone. Gruppo allungato sulla asperità massima del Sassonegro dove Leonardo Lunardon si aggiudica il GPM. Sullo slancio del GPM si forma la fuga di 4 unità raggiunte in discesa da altri 10 atleti. Il drappello dei 14 atleti raggiunge un vantaggio massimo di 10” dove allo sprint finale spunta ancora lo splendido Lunardon tagliando il traguardo a braccia alzate. Media finale 35,450 km/h. Una prova superba del corridore del Velo Junior Nove condotta sempre in testa e controllata alla perfezione.

Vladimir Milosevic vince a Monselice

Vladimir Milosevic vince a Monselice

ESORDIENTI 2° ANNO – 100 gli Esordienti 2° anno al via. Un giro in più del circuito Montericco per un totale di km. 42,700. Gara tranquilla sino ad oltre metà gara, segnata solo da qualche timido tentativo di fughe. Gli atleti si presentano ancora a ranghi compatti all’inizio della salita del Sassonegro. Al GPM del Sassonegro transita per primo Venturini (UC Mirano) e, come per gli Esordienti 1° anno, il gruppo si spezza formando la fuga di 20 atleti che arriverà al traguardo. Padoan (Team Bosco Orsago) tenta la sorpresa all’ultimo km ma viene risucchiato dal gruppo ed andrà a giocarsi la vittoria in un testa a testa emozionante con il campione italiano dello scorso anno, Vladimir Milosevic (VC San Vendemiano), che lo batterà proprio sulla fettuccia d’arrivo e si confermerà campione regionale dopo la vittoria di Asolo dello scorso anno. Media finale di 34,802 km/h.

Alla festa finale con le premiazioni di questo Campionato Regionale Veneto “GP Net Coatings e T.T.S.CO.” hanno presenziato l’Assessore allo Sport di Monselice Giorgia Bedin, il Presidente Provinciale FCI Giorgio Martin ed il Consigliere Regionale FCI Vittorino Gasparetto.

Vladimir Milosevic campione veneto Esordienti 2° anno 2018

Vladimir Milosevic campione veneto Esordienti 2° anno 2018

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI 1° ANNO:

1. Leonardo Lunardon (Velo Junior Nove) km 32,200 in 54’30” media 35,450 km/h
2. Raymond Dan (Gs Luc Bovolone)
3. Sebastiano Danieli (Sc Lions)
4. Alessandro Cecchin (Postumia 73 Dino Liviero)
5. Davide Carlesso (Vc Città di Marostica)
6. Luca Granzotto (Gs Mosole)
7. Leonardo Rossi (B. Gaiga Campi)
8. Riccardo Biondani (Barlottini)
9. Damiano Danieli (Sc Lions)
10. Oscar Giacometti (Gs Fiumicello)

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI 2° ANNO:

1. Vladimir Milosevic (Vc San Vendemiano) km 42,700 in 01h13’37” media 34,802 km/h
2. Davide Padoan (Team Bosco di Orsago)
3 . Alessio Delle Vedove (Uc Mirano)
4. Giovanni Cuccarolo (Postumia 73)
5. Kevin Pinton (Piazzola Cycling)
6. Riccardo Risato (Industrial Moro)
7. Vincenzo Manco (Sc Lions)
8. Filippo Gallio (Guadense Rotogal)
9. Davide Ferrari (Ausonia Pescantina)
10. Filippo Mason (Uc Giorgione)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)