L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

BRINZIO (VA) – Varese ha vissuto la sua giornata clou con la classica “Giornata del Brinzio” con tutte le categorie maschili in gara per il titolo provinciale. 

Doppietta del Cc Canturino 1902 nella gara degli Juniores con il successo di Alessandro Motti davanti al compagno di colori Alessandro Fancellu. Terza piazza per Marco Colombo (US Biassono), a 13″, quarto a 15″ Alessandro Peronaci (UC Bustese Olonia) che si laurea campione provinciale varesino. In palio c’era il 38° Trofeo Graziella e Francesco Pistolesi, corso da Fagnano Olona a Brinzio.

ALLIEVI – Con partenza da Cassano Magnago e arrivo a Brinzio si è corsa la terza prova della Ciclovarese Challenge Allievi Memorial Ubaldo Longhin. Ad organizzare il Velo Club Cassano Magnago 1992 con in palio l’ottava edizione del Trofeo Microlan. 129 i concorrenti in gara e competizione decisa dall’allungo di Federico Rustioni (Pedale Pavese) che nel finale riesce a mantenere qualche metro di vantaggio sulla prima parte del gruppo in rimonta. Secondo posto per l’orinese Christian Bagatin, che si aggiudica il titolo di campione provinciale varesino Gran Premio Liceo Pantani Busto Arsizio,  terzo Davide Magro, il portacolori dell’ Unione Sportiva Biassono che balza così al comando della graduatoria generale a una prova dal termine.

ESORDIENTI – Gli Esordienti si sono contesi il 10° Trofeo Pietrobon, da Comerio a Brinzio. Vittorie per l’Esordiente 2° anno Dario Igor Belletta (Busto Garolfo) – con Simone Zanini (Gs Prealpino) campione provinciale – e per l’Esordiente 1° anno Filippo Turconi (Bustese Olonia) che festeggia anche il titolo.

ORDINE D’ARRIVO JUNIORES:

1 MOTTI Alessandro (CC Canturino 1902)
2 FANCELLU Alessandro (CC Canturino 1902)
3 COLOMBO Marco (US Biassono) 13″
4 PERONACI Alessandro (UC Bustese Olonia) 15″
5 POLLICINI Lorenzo (CC Canturino 1902) 37″
6 CASIRAGHI Jacopo (GS Giovani Giussanesi)
7 PORRATI Lorenzo (UC Bustese Olonia)
8 CANGEMI Danilo (Equipe Corbettese) 1′00″
9 GIAMBERSIO Paolo (US Biassono)
10 TAMUSSI Nicolò (SC Capriolo)

ORDINE D’ARRIVO ALLIEVI:

1. Federico Rustioni (Pedale Pavese) km 61 in 1h33’50” media 39,005 km/h
2. Christian Bagatin (S.C. Orinese) a 2” – Campione provinciale 
3. Davide Magro (U.S. Biassono)
4. Francesco Vergobbi (Remo Calzolari)
5. Gabriel Fede (S.C. Cadrezzate)
6. Andrea Montoli (Saronni)
7. Loris Hochstrasser (VC Mendrisio)
8. Alessandro Ceci (UC Figinese)
9. Lorenzo Roda (UC Figinese)
10. Alessandro Motta (Molinello Servetto)

Classifica generale Ciclovarese Challenge Memorial Ubaldo Longhin  dopo la terza prova: 1) Davide Magro (U.S. Biassono) punti 15; 2) Bagatin (S.C. Orinese) p.13; 3) Francesco Vergobbi (Remo Calzolari) p.12; 4) Giorgio Cometti (Team Giorgi) p.12; 5) Andrea Montoli (Saronni) p.11; 6) Daniel Ippona (US Biassono) p.11; 7) Federico Rustioni (Pedale Pavese) p.10; 8) Francesco Vighi (Ped. Pavese) p.10; 9) Giacomo Villa (US Biassono) p.9; 10) Lorenzo Balestra (Team Giorgi) p.9.  

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI 1° ANNO:

1. Filippo Turconi (Bustese Olonia)
2. Filippo Omati (Vc Pontenure 1957 F.Zeppi)
3. Christian Donatelli (Pedale Ossolano)
4. Riccardo Archetti (Bustese Olonia)
5. Pietro Giovanni Valsecchi (Uc Costamasnaga)
6. Milo Marcolli (Pol.Besanese)
7. Tommaso Colombo (Us Legnanese)
8. Alessandro Cattani (Pedale Saronnese)
9. Simone Clerici (Cassina Rizzardi)
10. Piersilvio Savini (Uc Costamasnaga)

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI 2° ANNO:

1. Dario Igor Belletta (Busto Garolfo)
2. Federico Lazzarini (Busto Garolfo)
3. Mirko Bozzola (Pedale Ossolano)
4. Simone Zanini (Gs Prealpino)
5. Eugenio Giovanni Costalla (Sc Cadrezzate)
6. Davide Ponzetti (Vc Pontenure 1957 F.Zeppi)
7. Gabriele Bessega (Gs S.Macario)
8. Riccardo Longo (Pedale Ossolano)
9. Fabio Giancristofano (Us Legnanese)
10. Manuel Mosconi (Pol. Madignanese)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)