L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

GHISALLO (CO) – È Andrea Piccolo il trionfatore del 69° Giro della Provincia di Como. Il forte portacolori del Pedale Senaghese infatti ha vinto anche l’ultima gara con l’arrivo in un luogo mitico come il Ghisallo. Spettacolari gli ultimi metri in finish line con il duello a due tra Piccolo abile a mettere la propria ruota davanti a un altrettanto bravo Nicola Plebani (Team Giorgi); completa il podio l’ottimo Sergio Meris (Cicloteam Nembro), terzo (foto Berry)

Commovente l’inizio della corsa con il ricordo e il minuto di silenzio dedicato a Giampiero Mauri, presidente della Marianese per 17 anni, scomparso pochi giorni fa alla vigilia della gara. 
Sono 58 gli allievi al via del Trofeo Giardina Group. Dopo un iniziale circuito di 4 giri con passaggio sotto lo striscione di partenza a Figino Serenza (CO) gli atleti hanno affrontato un tratto in linea di circa 25 Km prima dell’ascesa al Ghisallo.

Ascesa che è stata sin da subito l’ideale trampolino di lancio per un gruppetto di fuggitivi dai quali sono scattati Piccolo e Plebani. Troppo il divario tra questi atleti e il resto del gruppo, e come detto, Andrea Piccolo vince lo sprint ristretto. 

Il primo gruppo inseguitore arriva a 36 secondi: Sergio Meris è il più veloce di tutti e difende con i denti la leadership nella classifica dei Gpm. A seguire arrivano Giambersio (Arcorese), Pollicini (Senaghese) e Bordoli (Team Giorgi).
Infine la maglia ciclamino di miglior giovane resta sulle spalle di Giacomo Villa (Biassono).

SFOGLIA LA FOTOGALLERY (foto Berry)

ORDINE D’ARRIVO:

Iscritti: 74, Partiti: 58, Arrivati: 29.

1. Andrea Piccolo (Pedale Senaghese) km 79 in 2h12’21” media 35,814 km/h
2. Nicola Plebani (Team Giorgi) a 1″
3. Sergio Meris (Cicloteam Nembro) a 36″
4. Paolo Giambersio (U.S. Pedale Arcorese)
5. Lorenzo Pollicini (Pedale Senaghese) a 39″
6. Nicola Bordoli (Team Giorgi)
7. Francesco Galimberti (Pedale Senaghese) a 1’00”
8. Federico Fumagalli (Pedale Senaghese) a 1’07”
9. Giorgio Cometti (Team Giorgi) a 1’38”
10. Francesco Vergobbi (Remo Calzolari Da Moreno) a 1’58”

(Servizio a cura di Valerio Villa)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)