L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

SAPPORO (GIAPPONE) – Pierpaolo De Negri della Nippo Vini Fantini dopo la maglia blu della classifica a punti conquistata al Tour of Japan, raddoppia e vince la speciale classifica anche al Tour de Hokkaido. Per lui la maglia finale avrebbe anche potuto essere di un altro colore, il verde di leader della generale, solo sfiorato con il secondo posto finale. A decidere il Tour de Hokkaido è stata l’ultima tappa caratterizzata da una fuga di cinque corridori arrivata sino al traguardo che non ha quindi permesso al corridore ligure della formazione #OrangeBlue di giocarsi la vittoria e provare a sovvertire la classifica finale.
Nella volata di gruppo buon piazzamento di Riccardo Stacchiotti che chiude al sesto posto di tappa, davanti al compagno di squadra Pierpaolo De Negri. Per lui un’altra maglia blu, quella della speciale classifica a punti che premia il corridore più “costante” e più spesso presente in top ten. La frazione è stata vinta dall’australiano Lachlan Morton (Jelly Belly p/b Maxxis), mentre la classifica finale premia il giapponese Nariyuki Masuda (Utsonomiya Blitzen).
DeNegri_Blue
La premiazione è attesa per le ore 12.00 italiane nella speciale cerimonia di chiusura.
ORDINE D’ARRIVO:
1. Lachlan Morton (Jelly Belly p/b Maxxis)
2. Josè Vicente Toribio (Matrix Powertag)
3. Ryota Nishizono (Bridgestone Anchor)
4. Keisuke Kimura (Shimano Racing)
5. Naoya Yoshioka (Nasu Blasen)
6. Riccardo Stacchiotti (Nippo Vini Fantini)
7. Jon Aberasturi (Team Ukyo)
8. Junya Sano (Matrix Powertag)
9. Pier Paolo De Negri (Nippo Vini Fantini)
10. Ryu Suzuki (Bridgestone Anchor)
CLASSIFICA GENERALE FINALE:
1. Nariyuki Masuda (Utsonomiya Blitzen)
2. Pier Paolo De Negri (Nippo Vini Fantini)
3. Ricardo Garcia (Kinan Cycling Team)
4. Hideto Nakane (Aisan Racing Team) a 29″
5. Cyrille Thiery (Svizzera) a 30″
6. Naoya Yoshioka (Nasu Blasen)
7. Jai Crawford (Kinan Cycling Team) a 33″
8. Benjamin Prades (Team Ukyo) a 35″
9. Yuzuru Suzuki (Utsunomiya Blitzen) a 40″
10. Thomas Lebas (Bridgestone Anchr) a 45″

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)