L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

Presentata all’aeroporto di Bergamo la maglia celebrativa della manifestazione in programma il 15 maggio, ispirata all’opera del pittore olandese Mondrian.
ORIO AL SERIO (BG) – Vola alto, la Granfondo Gimondi-Bianchi. L’edizione 2016 celebra il primo atto all’interno dell’Aeroporto Internazionale di Bergamo-Orio al Serio, divenuto il terzo scalo italiano per numero di passeggeri. Sempre più vocata all’internazionalità, la manifestazione che celebra il grande Gimondi quest’anno taglia il traguardo della 20esima edizione (domenica 15 maggio) e lancia in anteprima la maglia celebrativadedicata a questa speciale ricorrenza.

Felice Gimondi e l'installazione rievocativa

Felice Gimondi e l’installazione rievocativa


Ispirata alle opere del pittore olandese Piet Mondrian, la maglia del ventennale è un artistico patchwork di tutte le maglie legate alle vittorie più significative del campione bergamasco, che non ha nascosto la sua emozione al momento della presentazione. “E’ una maglia bellissima – ha detto Felice Gimondi – che sarà molto apprezzata dalle migliaia di appassionati presenti al nostro evento. Per me ha un significato particolare, è la sintesi perfetta di un’intera carriera. Ogni pezzo di questa maglia dovrei condividerlo con i miei gregari che hanno reso possibile tutte queste grandi vittorie”.
Beppe Manenti, organizzatore GF Felice Gimondi Bianchi

Beppe Manenti, organizzatore GF Felice Gimondi Bianchi


L’organizzatore Giuseppe Manenti ha presentato per l’occasione un’installazione rievocativa di questi venti anni della manifestazione, costruita su scatole di cartone che simboleggiano la memoria storica del campione e della manifestazione a lui dedicata, sulle quale sono state applicate tutte le maglie delle vittorie abbinate ad oggetti. “Mi è piaciuto – ha detto Gimondi – l’abbinamento della maglia del Tour de l’Avenir con un cannocchiale: in effetti ero uno che vedeva lontano. E poi il barattolo di vetro con le biglie dei corridori legato alla storica maglia della Salvarani: è un ricordo che custodirò tra gli oggetti preziosi”.
Felice Gimondi mostra la maglia del Ventennale

Felice Gimondi mostra la maglia del Ventennale


Bergamo si prepara ad accogliere a maggio una manifestazione destinata a fare grandi numeri aumentando ulteriormente la presenza internazionale grazie alla collaborazione con Italy Bike Tours (un tour operator specializzato sul Regno Unito) ed al supporto dell’aeroporto bergamasco, rappresentato quest’oggi da Eugenio Sorrentino, capo ufficio stampa di Sacbo. “Questa manifestazione – ha dettoMichele Gamba, vicepresidente della FCI – è un modello per tutti: qualità organizzativa, massima sicurezza, attenzione alla cultura. Anche diffondere il valore della tradizione storica del ciclismo è una scelta molto azzeccata”. Diego Amaddeo, consigliere comunale di Bergamo, ha confermato l’impegno della città: “Promuovere l’uso della bici è un obbiettivo primario per noi”, ha detto.
GF Felice Gimondi_tavolorelatori_pres.maglia

GF Felice Gimondi tavolo relatori presentazione maglia ventennale


Bianchi come sempre lega il suo nome alla “Gimondi”. “Ci piace che sulla maglia celebrativa di questo ventennale il logo di Bianchi sia proprio in corrispondenza del cuore –ha detto Claudio Masnata, Direttore Marketing dell’azienda di Treviglio – perchè Gimondi fa parte della nostra storia e questa manifestazione è un fiore all’occhiello per l’azienda, che anche quest’anno coinvolgerà ospiti provenienti da tutto il mondo”.
Intervenuti al tavolo autorità anche il vice presidente nazionale della Federazione Ciclistica Italiana Michele Gamba e il consigliere comunale della città di Bergamo Diego Amaddeo.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)