SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN) – Torna ad alzare le braccia al cielo Gianmarco Begnoni: il velocista della Zalf Euromobil Désirée Fior, classe 1996 di Valeggio sul Mincio (Mn), ha fatto sua la 77esima edizione della Coppa San Vito andata in scena sul veloce tracciato friulano di San Vito al Tagliamento (Pn).

La prova, scivolata via ad oltre 47 chilometri orari di media ha regalato alla Zalf Euromobil Désirée Fior una straordinaria doppietta con Begnoni che ha preceduto sulla linea del traguardo il compagno di squadra Michael Bresciani.  Terzo Realdo Ramaliu (Cycling Team Friuli). A completare la festa bianco-rosso-verde anche i piazzamenti di Marco Maronese (5°) e Filippo Calderaro (7°).

“E’ stata una giornata molto positiva. Non era semplice controllare una corsa così veloce ma i ragazzi hanno fatto del loro meglio: il treno ha funzionato in maniera impeccabile e siamo felici che a festeggiare sia stato Gianmarco Begnoni al quale mancava ancora la gioia del successo dopo una stagione piuttosto sfortunata” ha commentato il team manager Luciano Rui.

ORDINE D’ARRIVO:
Iscritti: 121   Partiti: 91   Arrivati: 64

1. Gianmarco Begnoni (Zalf Euromobil Désirée Fior) km 125,6 in 2h40’00” media 47,100 km/h
2. Michael Bresciani (Zalf Euromobil Désirée Fior)
3. Realdo Ramaliu (Cycling Team Friuli)
4. Luis Antonio Gomez Urosa (Us F. Coppi Gazzera Videa)
5. Marco Maronese (Zalf Euromobil Désirée Fior)
6. Alessio Brugna (Team Soligo Amarù Palazzago)
7. Filippo Calderaro (Zalf Euromobil Désirée Fior)
8. Andrei Voicu (Team Soligo Amarù Palazzago)
9. Mario Alejandro Paz Duque (Marchiol)
10. Luca Terzo (Us F. Coppi Gazzera Videa)