L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

CESENATICO (FC) – Scansata la sfortuna che ha condizionato parte della stagione 2019, la famiglia Savini si è rituffata nel lavoro di allestimento della formazione Juniores di Alice Bike MyGlass che prenderà parte alla stagione ciclistica 2020. La preparazione invernale avrà inizio il 6 novembre sotto la sapiente direzione di Emanuela Donati: nel frattempo, nella cornice dello Spazio Pantani di Cesenatico – gentilmente messo a disposizione da Paolo Pantani – si è svolto il primo momento di conoscenza per lo staff e i dieci corridori, dei quali sei riconfermarti (Mattia Casadei, Marco De Angeli, Sedrit Facja, Alessio Grillini, Andrea Ostolani e Mattia Urbinati) e quattro nuovi, tutti provenienti dal vivaio della Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica.

I nuovi innesti sono, in ordine alfabetico: Yasel AngeliniMatteo LanucaraDiego Molisso e Manuel Vannucci. Angelini e Molisso sono i due “enfant prodige”, abitando a Villamarina di Cesenatico e frequentando lo stesso istituto scolastico, il tecnico commerciale di Cesena. Angelini è un passista con un discreto spunto veloce, mentre Molisso è un passista veloce che nel 2019, al secondo anno da Allievo, ha colto due vittorie nelle Marche, a Pianello di Ostra e Poggio Bretta (che vanno ad aggiungersi alle sei vittorie ottenute nel biennio da Esordiente). Lanucara abita a Milano Marittima, frequenta l’Istituto Alberghiero a Cervia e pratica ciclismo da un paio d’anni, provenendo dal nuoto. Vannucci è di Bellaria, è un passista e frequenta l’Istituto Tecnico Industriale di Rimini: le sue stagioni più prospere le ha vissute da Esordiente, con sei vittorie nel biennio.

Vittorio Savini ha curato il “discorso di benvenuto” nel primo appuntamento collegiale: “Ci prepariamo a vivere, come Alice Bike MyGlass, una stagione 2020 molto importante: abbiamo due ragazzi del secondo anno, Mattia Casadei e Marco De Angeli, che hanno già dimostrato nel primo anno in categoria di che pasta sono fatti (due vittorie, un argento e un bronzo per Casadei; due bronzi per De Angeli). Saranno i fari della nuova formazione, che conta altri otto atleti. Abbiamo tre valide spalle come Andrea OstolaniMattia Urbinati e Sedrit Facja, più Alessio Grillini che nel corso del 2019 ha mostrato progressi e volontà. In particolare, siamo convinti che Ostolani (già tricolore nella corsa a punti da Esordiente, ndr), vittima di due fratture alla clavicola sinistra a maggio e luglio, saprà riscattarsi e riprendersi quanto la sfortuna gli ha tolto nel primo anno in categoria. Tra i primo anno, Diego Molisso è quello che si è guadagnato l’attenzione maggiore, grazie alle due vittorie ottenute nel 2019. Ma sono quattro ragazzi bravi, cresciuti alla Fiumicinese da persone sagge e lungimiranti, ed hanno grande volontà di sacrificio. Con la giusta umiltà sapranno imparare e rendersi utili”.

Nella foto dei quattro Juniores 1° anno che nella stagione 2020 vestiranno la maglia del team Alice Bike MyGlass, insieme al team manager Vittorio Savini, alla sport trainer responsabile della preparazione invernale Emanuela Donati ed al direttore sportivo Francesco Satta.
L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)