L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

BEDONIA (PR) – Da giugno a luglio, dalla pista alla strada ma la sostanza non cambia. Continua il periodo d’oro di Francesco Calì, ciclista modenese del sodalizio bresciano Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco grande protagonista in questi giorni nel panorama della categoria Allievi.

Dopo aver conquistato due titoli regionali lombardi in pista a Dalmine (Keirin e Americana in coppia con il compagno di squadra Giosuè Epis), l’Allievo di San Felice si è superato anche su strada, facendo letteralmente il vuoto nel 7° Memorial Gianfranco Porcari di Bedonia (Parma), vinta per distacco con 25 secondi di vantaggio sul più immediato inseguitore. Secondo Matteo Montefiori (Santerno Fabbi Imola) e terzo Riccardo Sofia (Us Calcara).

Nella top ten della selettiva gara parmense, anche il bresciano Giosuè Epis, ottavo, in una corsa che ha lanciato incoraggianti segnali in vista del tricolore giovanile su strada in programma nel prossimo week end a Comano Terme.

Il podio della gara Allievi di Bedonia

Il podio della gara Allievi di Bedonia (foto Rodella)

ORDINE D’ARRIVO:

1. Francesco Calì (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco) in 2h07’00”
2. Matteo Montefiori (Santerno Fabbi Imola) a 25″
3. Riccardo Sofia (Us Calcara)
4. Marco Pavesi (Team F.lli Giorgi)
5. Federico Biagini (Dilettantistica Cooperatori)
6. Raffaele Veneri (Team Strabici)
7. Alessandro Redeghieri (Sc Ceretolese 1969) a 36″
8. Giosuè Epis (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco)
9. Michael Cattani (Sc Torrile)
10. Mathias Vacek (Team F.lli Giorgi)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)