L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

GINEVRA (SVIZZERA) – Quello che si è appena concluso è stato un weekend importante per le atlete della Racconigi Cycling Team. Fedeli al progetto iniziale, mirato a fornire alle ragazze dirette da Paolo Ratti un ampio ventaglio di esperienze, le giovani atlete della compagine piemontese si sono cimentate in una gara Omnium che si e’ svolta nello storico velodromo svizzero che misura solo 166 metri. Inserite in una categoria unica (Donne Élite/Junior/allieve) le pupille del Team Manager Claudio Vassallo hanno avuto l’occasione per testare la differenza tra questa pista corta ma veloce e quella di Montichiari della quale sono oramai delle habitué.
Podio Omnium di Ginevra
Come poteva essere facilmente prevedibile, l’impatto iniziale si è fatto sentire ma con il passare delle prove sono arrivati anche i primi piazzamenti. Sara Manfredi e’ giunta 3^ nella prova di Eliminazione mentre Paola Panzeri ha ottenuto rispettivamente il 2° ed il 4° posto nei 500 metri e nel Giro lanciato, entrambe prove veloci cronometrate.
Gareggiando in categoria unica le ragazze del Racconigi hanno dovuto misurarsi con atlete ben più esperte, ma avere occupato tutte le posizioni a ridosso delle beniamine di casa ben più blasonate ha confermato che il lavoro fin qui svolto è quello giusto e che la preparazione sta cominciando a dare i suoi frutti come confermato anche dalle parole del d.s. Paolo Ratti: “Siamo venuti qui per fare esperienza, sappiamo che la gamba non è ancora pronta per vincere ma questo tipo di sforzo sarà fondamentale per dare alle ragazze quel qualcosa in più durante la stagione strada”.
Parole confermate dal Team Manager Claudio Vassallo: “La nostra filosofia è quella di fare crescere le ragazze non solo atleticamente ma anche tecnicamente, questi sono stati due giorni intensi dal punto di vista fisico ma decisamente importanti sotto il profilo tecnico e dell’esperienza personale per ciascuna delle nostre ragazze. La Racconigi Cycling Team ha fatto una scelta iniziale ed ora la sta mettendo in pratica. Ho visto una squadra cresciuta sotto tutti i punti di vista e sono molto fiducioso per i prossimi appuntamenti.”
Il programma della stagione pista prosegue ora con la riunione del 30 gennaio al Velodromo Fassa Bortolo di Montichiari.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)