COLLECCHIO (PR) – Seconda vittoria nel giro di sei giorni per la giovane promessa campana della Hopplà Petroli Firenze Vincenzo Albanese che, dopo aver vinto domenica scorsa a La California, oggi ha lasciato il segno anche a Collecchio (Parma) nel prestigioso appuntamento internazionale con il 20° Trofeo Edil C.

Al termine di uno sprint lunghissimo il ragazzo della provincia di Salerno, trapiantato in Toscana, ha messo in fila Leonardo Bonifazio (Viris Maserati) e il campione italiano degli Elite s.c. Gianluca Milani (Zalf-Fior).

Il podio del Trofeo Edil C di Collecchio

Il podio del Trofeo Edil C di Collecchio (foto Rodella)

La prima fuga di giornata è promossa da una coppia: Cianetti della Malmantile e Rucigaj della Radenska, i quali arrivano a guadagnare fino a 2’10”. Ripresi dal gruppo che nel corso dei giri si seleziona, la corsa si decide negli ultimi quattro giri con la salita. In particolare la corsa si accende alla penultima tornata. Va all’attacco Michele Gazzara della Norda Mg.K Vis, a cui si aggiungono Raffaello Bonusi (General Store), Davide Orrico (Colpack) e Matteo Spreafico (Kolss), quando al traguardo mancano ormai una decina di chilometri. Spreafico scivola in discesa e perde il treno dei battistrada che si lanciano verso il traguardo. Ma dietro il gruppo da sul serio tirato dalle maglie giallo fluo della Hopplà che vanno a riprendere i fuggitivi proprio a poche decine di metri dalla linea d’arrivo.

Vincenzo Albanese vince il Trofeo Edil C di Collecchio

Vincenzo Albanese vince il Trofeo Edil C di Collecchio (foto Rodella)

ORDINE D’ARRIVO:

1. Vincenzo Albanese (Hopplà Petroli Firenze) km 148,7 in 3h43’15”, media 39,964 km/h
2. Leonardo Bonifazio (Viris Maserati Sisal Matchpoint)
3. Gianluca Milani (Zalf Euromobil Desiree Fior)
4. Mattia Frapporti (Unieuro Wilier Trevigiani)
5. Maxim Rusnac (Gragnano Sporting Club)
6. Michele Scartezzini (Norda MgK Vis)
7. Carmelo Foti (Cipollini Iseo Serrature Rime)
8. Mattia De Marchi (Cycling Team Friuli)
9. Davide Orrico (Colpack)
10. Rok Korosec (Radenska Ljubljana)

(Servizio a cura di Giorgio Torre)