BIELLA (BI) – Ha il sapore dell’impresa l’affermazione raccolta da Edward Ravasi al 20° Giro della Provincia di Biella – Trofeo 74° Torino – Biella e che regala una domenica bestiale al Team Colpack che aveva già esultato anche a Bionde per il successo di Minali.

La gioia di Edward Ravasi per la vittoria nella Torino-Biella 2016

La gioia di Edward Ravasi per la vittoria nella Torino-Biella 2016 (foto Rodella)

Vari attacchi nella prima parte di gara, fino a quando si è formato al comando un drappello di sei corridori. Annullato questo tentativo, all’ultimo giro il varesino Ravasi ha sferrato l’attacco decisivo. Ha guadagnato sempre di più fino a quando si è presentato tutto solo, braccia al cielo, sul traguardo di Biella. Dietro un gruppetto di inseguitori regolato, per la piazza d’onore, da Seid Lizde che ha completato con la doppietta la straordinaria festa del Team Colpack alla presenza del presidente Beppe Colleoni. Terzo posto per Leonardo Basso della Selle Italia Cieffe Ursus. La Colpack ha piazzato al settimo posto anche Carlo Franco.

Non trattiene la gioia il team manager Antonio Bevilacqua: “Che grande domenica! Siamo felicissimi. Sono arrivate delle belle vittorie, ma come sempre devo dire che la nostra forza è il gruppo. In tutte le competizioni la compattezza di squadra ci ha permesso di fare la differenza ed emergere. Devo dire bravi a tutti i ragazzi”.

Il Team Colpack festeggia una grande domenica

Il Team Colpack festeggia una grande domenica (foto Rodella)

ORDINE D’ARRIVO:
Iscritti: 210 Partiti: 191 Arrivati: 68

1. Edward Ravasi (Team Colpack) km 147,6 in 3h32’45” media: 41,626 km/h
2. Seid Lizde (Team Colpack)
3. Leonardo Basso (Selle Italia Cieffe Ursus)
4. Rok Korosec (Slovenia)
5. Cristian Raileanu (Gaiaplast Bibanese)
6. Antonio Zullo (Futura Team Rosini)
7. Carlo Franco (Team Colpack)
8. Umberto Marengo (Overall Cycling Team)
9. Alessandro Fedeli (General Store bottoli Zardini)
10. Michele Scartezzini (Norda Mg K Vis)

(Servizio a cura di Giorgio Torre)