L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

ROMA (RM) – Eva Lechner (Cs Esercito / Clif Pro Team) si conferma campionessa italiana ciclocross della categoria Donne Elite. Al termine di una gara davvero appassionante e di un avvincente duello contro Alice Maria Arzuffi (Gs Fiamme Oro / Steylaerts BetFirst) la bolzanina è riuscita nel finale ad avere la meglio della più giovane avversaria brianzola, andando a collezionare il nono tricolore in carriera della sua personalissima bacheca, il settimo consevutivo.

Sul circuito dell’Ippodromo delle Capannelle a Roma erano loro due le protagoniste più attese e non si sono risparmiate prendendo quasi subito la testa della corsa e lottando fino alla fine per la vittoria. Un duello davvero spettacolare che, soprattutto nell’ultimo giro, ha regalato grandi emozioni. Allunga la Lechner che sembra aver guadagnato quella manciata di metri sufficienti per puntare dritta alla vittoria. 

La vittoria di Eva Lechner a Le Cappanelle a Roma

La vittoria di Eva Lechner a Le Cappanelle a Roma (foto Fabiano Ghilardi)

Ma Alice Arzuffi non si dà per vinta e con caparbietà riesce a rientrare sulla bolzanina. Addirittura ha un guizzo che le permette di rilanciare e allungare a sua volta nei confronti dell’avversaria. Eva Lechner prende fiato, poi ricuce il gap e il secondo affondo dell’altoatesina è quello decisivo, arriva in prossimità dell’ultima curva prima del traguardo e le consegna la vittoria. Medaglia d’argento per la bravissima Alice Maria Arzuffi, medaglia di bronzo per la toscana Alessia Bulleri (Trentino Cross – Giant – Selle SMP). 

Il podio del Campionato Italiano Ciclocross Donne Under 23 vinto da Chiara Teocchi

Il podio del Campionato Italiano Ciclocross Donne Under 23 vinto da Chiara Teocchi (foto Fabiano Ghilardi)

DONNE UNDER 23 – La bergamasca e già campionessa europea Chiara Teochi (Bianchi Countervail) si conferma leader nella categoria Donne Under 23 e come accaduto nella passata stagione, dopo il titolo europeo va a prendersi anche nel 2018 la maglia tricolore del ciclocross. In mezzo, da ricordare, che l’orobica ha vinto anche il Campionato Italiano MTB cross-country. La Teocchi ha staccato la giovane toscana Francesca Baroni (Selle Italia Guerciotti Elite) medaglia d’argento e terza e medaglia di bronzo l’altra bergamasca Silvia Persico (Valcar-PBM), tutte premiate dal CT della Nazionale italiana ciclocross Fausto Scotti

Il podio del Campionato Italiano Ciclocross Donne Junior vinto da Alessandra Grillo

Il podio del Campionato Italiano Ciclocross Donne Junior vinto da Alessandra Grillo (foto Fabiano Ghilardi)

DONNE JUNIOR – Grande gioia per la comasca Alessandra Grillo e per tutto il team Selle Italia Guerciotti Elite (già in festa per il titolo conquistato dall’Under 23 Dorigoni) che conquistano il titolo italiano nella categoria Donne Junior. La lombarda ha preceduto la piemontese Nicole Fede (Valcar-PBM) e la friulana Asia Zontone (Trentino Cross – Giant – Selle SMP).

SFOGLIA LA FOTOGALLERY (foto Fabiano Ghilardi)

CLASSIFICA DONNE ELITE: 

1. Eva Lechner (Cs Esercito / Clif Pro Team) 41:35
2. Alice Maria Arzuffi (Gs Fiamme Oro / Steylaerts BetFirst) 41:37
3. Alessia Bulleri (Trentino Cross – Giant – Selle SMP) 42:11
4. Nicoletta Bresciani (Scott Racing Team) 42:57
5. Giovanna Michieletto (Cs Libertas Scorzè) 43:12
6. Elena Leonardi (Trentino Cross – Giant – Selle SMP) 45:24
7. Francesca Cauz (Sportivi del Ponte) 49:17

CLASSIFICA DONNE UNDER 23:

1. Chiara Teocchi (Bianchi Countervail) 42:16
2. Francesca Baroni (Selle Italia Guerciotti Elite) 42:18
3. Silvia Persico (Valcar-PBM) 42:20
4. Rebecca Gariboldi (Team Isolmant) 42:22
5. Sara Casasola (Trentino Cross – Giant – Selle SMP) 43:01
6. Letizia Borghesi (Team Lapierre – Trentino – Alé) 43:13
7. Katia Moro (Ciclisti Valgandino) 45:12
8. Francesca Pisciali (Team Zanolini Bike) 46:10
9. Alessia Dal Magro (Sportivi del Ponte) 47:20
10. Martina Guerrera (MTB Increa Brugherio) 48:02

CLASSIFICA DONNE JUNIOR:

1. Alessandra Grillo (Selle Italia Guerciotti Elite) 44:48
2. Nicole Fede (Valcar-PBM) 44:54
3. Asia Zontone (Trentino Cross – Giant – Selle SMP) 45:01
4. Giulia Bertoni (Ucla 1991 Pacan Bagutti) 45:03
5. Gaia Realini (Callant Doltcini Cycling) 45:18
6. Letizia Motalli (KTM – Protek – Dama) 45:37
7. Valeria Pompei (Race Montain Folcarelli) 46:09
8. Giulia Quattrini (Club Corridonia) 46:35
9. Martina Bassi (Merida Italia Team) 47:19
10. Sara Sciuto (Pro Bike Riding Team) 47:19

(Servizio a cura di Giorgio Torre)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)