L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

CHISINAU (MOLDAVIA) – Cristian Raileanu atleta tesserato per la Gaiaplast Bibanese, la scorsa domenica, ha vinto il Campionato Moldavo su strada della categoria Elite, regalando un’altra gioia alla sua società italiana.
Il 23enne moldavo, quest’anno già a segno due volte prima del titolo nazionale, infatti aveva vinto a Corridonia e a Vittorio Veneto, in patria si è reso protagonista di una grande performance.
La gara misurava 140 chilometri con un dislivello di 1.600 metri. Circuito molto impegnativo con ad ogni giro una salita di 3 chilometri con pendenze al 6-7% da affrontare nei due sensi di marcia durante la tornata. Arrivo in salita nella capitale Chisinau.

Il podio del Campionato Italiano Elite

Il podio del Campionato Italiano Elite


L’azione che ha consegnato il titolo nazionale a Raileanu è nata ad 8 chilometri dall’arrivo, quando il ragazzo trapiantato a Bibano ha sferrato l’allungo decisivo che gli ha poi permesso di tagliare tutto solo il traguardo e festeggiare la conquista del titolo moldavo. Secondo posto per un’altra conoscenza del ciclismo italiano, Maxim Rusnac, tesserato per la toscana Gragnano Sporting Club, terzo il nazionale moldavo Oleg Bimbas.
(Servizio a cura di Giorgio Torre)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)