SOVILLA DI NERVESA DELLA BATTAGLIA (TV) – Il veneto Luca Mozzato (Contri Autozai TTNK Sport) si conferma come uno degli atleti di riferimento a livello nazionale della categoria Juniores e oggi ha messo in bacheca un’altra vittoria di grande prestigio, facendo suo il 33° Gran Premio Sportivi di Sovilla, appuntamento di caratura internazionale che ha visto schierarsi alla partenza anche il campione del mondo di categoria, l’austriaco Felix Gall.

Secondo posto per il giovane Michele Gazzoli, velocista bresciano dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto. Completa un’altra grande giornata in casa Contri Autozai il terzo posto di Filippo Zana.

Luca Mozzato vince la volata del Gp Sportivi di Sovilla

Luca Mozzato vince la volata del Gp Sportivi di Sovilla

“La squadra oggi ha svolto un lavoro egregio”, dichiara il vincitore di giornata Luca Mozzato. “Abbiamo lavorato veramente in sincronia. Ringrazio tutti i miei compagni. Abbiamo confezionato una splendida corsa”. Contri protagonista sin dall’avvio. Nel finale però si è realizzata l’apoteosi. “Sono scattate varie fughe durante la gara”, commenta Mozzato. “Nessuna però ha mai realmente preso il largo. Alla fine dopo un paio di passaggi sull’ostica salita del Baracca il gruppo di testa si è compattato. Siamo rimasti circa in quindici unità. Davanti per la Contri c’eravamo io e Filippo Zana. Per fortuna è andata bene”.

Nel finale infatti gli uomini Contri hanno preso in mano le redini della corsa. Filippo Zana ha pilotato il compagno verso la vittoria. “Treno perfetto”, conclude con il sorriso il vincitore della Piccola San Remo. “In volata me la sono cavata bene. Sono orgoglioso di questo successo. E’ la mia seconda vittoria stagionale. Speriamo di continuare così anche nelle prossime gare. Sono già pronto per le gare di domani”.

Il podio del Gp Sportivi di Sovilla con Mozzato, Gazzoli e Zana

Il podio del Gp Sportivi di Sovilla con Mozzato, Gazzoli e Zana

ORDINE D’ARRIVO:

1. Luca Mozzato (Contri Autozai Ttnk Sport) km 125,950 3h15’02” media 38,747 km/h,
2. Michele Gazzoli (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto)
3. Filippo Zana (Contri Autozai Ttnk Sport)
4. Matteo Baseggio (Work Service Liotto)
5. Pasquale Abenante (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto)
6. Felix Gall (Austria, Rc Arbo Tom Tailor Rbk) a 8″
7. Tadej Pogacar (Slovenia Cycling Team Radenska)
8. Piergiorgio Cardarilli (Team Coratti-Gm Europa) a 22″
9. Mirko Iafrati (Team Coratti-Gm Europa) a 24″
10. Fabio Mazzucco (Borgo Molino Rinascita)