VITTORIO VENETO (TV) – Il moldavo Cristian Raileanu (Gaiaplast Bibanese) ha vinto la 61/a Medaglia d’Oro Frare De Nardi per Elite e Under 23 che si è corsa oggi a Vittorio Veneto. In uno sprint ridotto ha superato i compagni di attacco, anche loro tutti stranieri, l’ucraino Mark Padun (Team Colpack) e il connazionale Maxim Rusnac (Gragnano Sporting Club).

Per Raileanu si tratta del secondo successo stagionale dato che già si era imposto quest’anno a Corridonia.

Il podio della 61/a Medaglia d’Oro Frare De Nardi a Vittorio Veneto

Il podio della 61/a Medaglia d’Oro Frare De Nardi a Vittorio Veneto (foto Rodella)

La corsa si era accesa quando sono evasi dal gruppo 11 corridori. Tra questi il bresciano della Colpack che sulla salita di Ca’ del Poggio è andato all’attacco solitario. Ripreso, si sono rimescolate le carte e davanti sono diventati ancora 11 corridori a guidare la corsa, ma con alcuni elementi cambiati rispetto all’azione precedente. Da questo gruppetto sono poi usciti i tre stranieri che sono andati a contendersi il successo finale con lo spunto veloce di Raileanu che ha prevalso su Padun e Rusnac. Quarto posto per Federico Sartor (Team Colpack), che ha regolato la volata del gruppetto inseguitore.

Cristian Raileanu (Gaiaplast Bibanese) vince la 61/a Medaglia d’Oro Frare De Nardi a Vittorio Veneto

Cristian Raileanu (Gaiaplast Bibanese) vince la 61/a Medaglia d’Oro Frare De Nardi a Vittorio Veneto (foto Rodella)

ORDINE D’ARRIVO:
Iscritti: 213    Partiti: 154

1. Cristian Raileanu (Bibanese Gaiaplast) km 133,5 in 3h01’16”  media 44,189 km/h
2. Mark Padun (Team Colpack)
3. Maxim Rusnac (Gragnano Sporting Club)
4. Federico Sartor (Team Colpack)
5. Davide Gabburo (Zalf Euromobil Désirée Fior)
6. Simone Bettinelli (Team Colpack)
7. Michael Delle Foglie (Gragnano Sporting Club)
8. Andrea Garosio (Team Colpack)
9. Leonardo Basso (Selle Italia Cieffe Ursus)
10. Nicola Da Dalt (Zalf Euromobil Désirée Fior)

(Servizio a cura di Giorgio Torre)