BERNAREGGIO (MB) – Un anno dopo è ancora il veronese Attilio Viviani del Team Colpack a lasciare il segno sul traguardo brianzolo di Bernareggio, dove oggi si è corso il 26° Trofeo Lampre. Battuti in uno sprint ristretto Luca Limone (Overall Cycling Team), secondo, Matteo Moschetti (Viris Maserati), terzo, e Francesco Castegnaro (Team Palazzago Soligo Amarù), quarto.

Attacco di undici uomini nella seconda metà di gara, prendono vantaggio, il gruppo non reagisce a dovere e arrivano al traguardo dove il fratello del campione olimpico Viviani battezza tutti quanti in volata andando a centrare la sua seconda vittoria personale della stagione su strada, dopo quella ottenuta ad aprile a Pessina Cremonese.

Il podio del Trofeo Lampre 2016 a Bernareggio

Il podio del Trofeo Lampre 2016 a Bernareggio

“Attilio, insieme a Nicolas Dalla Valle, sono stati bravi ad inserirsi nella fuga giusta. Dalla Valle ha fatto un grande lavoro si è messo a disposizione del compagno e gli ha tirato la volata iniziando a tirare già dall’ultimo chilometro e mezzo e poi Viviani ha vinto lo sprint. Per lui si tratta di un bis su questo traguardo dove aveva vinto già lo scorso anno. Siamo contenti. Ci tenevamo a fare bene in questa manifestazione anche in virtù della collaborazione con Lampre e la famiglia Galbusera che organizzavano questo Trofeo”, ha commentato il direttore sportivo Gianluca Valoti.

La vittoria di Attilio Viviani a Bernareggio

La vittoria di Attilio Viviani a Bernareggio (foto Rodella)

ORDINE D’ARRIVO:
Iscritti: 131   Partiti: 100

1. Attilio Viviani (Team Colpack) km 145,5 in 3h09’35” media 46,080 km/h
2. Luca Limone (Overall Cycling Team)
3. Matteo Moschetti (Viris Maserati)
4. Francesco Castegnaro (Soligo Amarù Palazzago)
5. Federico Burchio (GM Europa Ovini)
6. Nicolo Corbetta (Equipe Exploit)
7. Nicolas Dalla Valle (Team Colpack)
8. Simone Guizzetti (Named Ferroli)
9. Michel Piccot (Gavardo Biesse)
10. Simone Cattaneo (Sc Valle Seriana)