MASSA (MS) – Una caduta con lo scooter è costata, purtroppo, un brutto infortunio al giovane ciclista toscano Matteo Lapo Bozicevich: la diagnosi degli esami radiografici e della TAC parlano di frattura di due vertebre e lo schiacciamento di una terza.

È successo ieri pomeriggio (lunedì 6 luglio) verso le 18.30 quando in seguito ad una sfortunata scivolata Matteo è finito rovinosamente a terra. Il giovane atleta del Team Casano è stato subito soccorso e trasportato all’Ospedale NOA di Massa dove è tuttora ricoverato.

La newsletter di BICITV arriva ogni sera e raccoglie tutte le news di ciclismo della giornata: è gratuita, arriva comodamente al tuo indirizzo e-mail e ci si iscrive qui.

Tra l’altro, Matteo con i suoi compagni Tedeschi, Santucci, Vignoli e Giordani era già stato convocato più volte dalla CT della Nazionale della pista Marco Villa per i collegiali in programma a Montichiari.

Ora lo sfortunato atleta diciassettenne toscano dovrà restare immobilizzato a letto per circa 40 giorni per poi riprendere piano piano il recupero. Tutto il Team Casano è vicino a Matteo che spera di recuperare al 100% il prima possibile.