L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

CALI (COLOMBIA) – Il colombiano Jarlinson Pantano ha ricevuto una squalifica di quattro anni in seguito alla positività all’EPO riscontrata nel febbraio del 2019. Pantano, che a quel tempo correva per la Trek-Segafredo, si era dichiarato innocente ma aveva comunque rinunciato a difendersi per non sostenere le spese.

Vincitore di una tappa al Tour de France nel 2016, Pantano aveva poi annunciato il proprio ritiro dal ciclismo e aveva anche cercato fortuna nella politica locale candidandosi, senza successo, al Consiglio Regionale di Cali. Difficile possa pensare di tornare alle corse, ma nel caso Jarlinson Pantano (classe 1988) non potrà rientrare alle competizioni prima del 14 aprile 2023.

La newsletter di BICITV arriva ogni sera e raccoglie tutte le news di ciclismo della giornata: è gratuita, arriva comodamente al tuo indirizzo e-mail e ci si iscrive qui.

Pantano era passato professionista nel 2012 con la Professional team Colombia-Coldeportes. Promosso nel WorldTour nelle stagioni 2015-2016 con con un contratto biennale con la IAM Cycling, prima di passare alla Trek-Segafredo nel 2017.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)