L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

TREVIGLIO (BG) – La Ciclistica Trevigliese con grande dolore piange la morte di Luciano Nicoli, dirigente ed ex direttore di corsa della società, una delle figure storiche del ciclismo a Treviglio. Era ricoverato in ospedale da diversi giorni e nelle ultime ore le sue condizioni si sono aggravate irrimediabilmente. Era della classe 1943.

Il presidente della Ciclistica Trevigliese Marco Taddeo lo ricorda con commozione: “Luciano era un appassionato di ciclismo e amante della vita: gli piaceva stare in compagnia, scherzare, ma soprattutto giocare a carte. Barbiere storico della città, era stato tra i fondatori dell’Audax e uno dei fautori della fusione con l’allora Pedale Sportivo Trevigliese da cui nacque nel 1986 la nostra Ciclistica Trevigliese. Socio, direttore di corsa fino a raggiunti limiti di età, generoso come pochi con la società. È una mancanza che si farà sentire tanto per tutti noi”.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)