L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

BIASSONO (MB)  Sedici giovani uomini difenderanno i colori dell’Unione Sportiva Biassono nella stagione ciclistica 2020: il presidente Ivano Maino, assieme ai suoi collaboratori, ha allestito una formazione Allievi composta da nove corridori, mentre sette saranno gli Juniores.

Nella categoria che accorpa i nati nel 2004 e nel 2005 correranno: Tomas ChianelloRiccardo Cirillo, Edoardo Pagani e Riccardo Sacchetti, confermati dopo un buon primo anno in categoria. A loro si aggiungeranno cinque “reclute”, al debutto tra gli Allievi: Mattia Cellana, proveniente dalla Società Ciclistica Brugherio Sportiva; Davide Obino, prelevato dalla Sangiulianese; Giulio Colombo, Stefano GrassiLeonardo Vesco, trio di atleti provenienti dallo Sport Club Mobili Lissone.

Per ciò che riguarda gli Juniores, la dirigenza biassonese ha confermato i classe 2002 Filippo Colombo e Mattia Sormani affiancati dai “primo anno”: Daniele Gritti e Filippo Vismara, provenienti dal vivaio di U.S. Biassono; Lorenzo Borella e Lorenzo Pioselli, in arrivo dalla U.C. Costamasnaga ed Andrea Comi, proveniente da U.S. Paladina.

Nei giorni scorsi a far visita ai ragazzi dell’Us Biassono è arrivato anche il professionista bergamasco Fausto Masnada.

(Servizio a cura di Luca Galimberti)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)