L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

PADOVA (PD) – Sono ben 23 gli juniores che compongono la rosa 2020 della Work Service Romagnano: un gruppo di giovani talenti, quello affidato alla guida di Matteo Berti e di Biagio Conte, che promettono di regalare spettacolo sulle strade di tutta Italia.

Ai confermati Marco Cao, Tommaso Corsini, Alessandro Ferrari, Matteo Fiaschi, Dennis Franceschini, Mattia Garzara, Lorenzo Germani, Samuele Gimignani, Giacomo Panin, Christian Pase, Eric Paties Montagner, Valentino Pessotto e Andrea Sturaro si sono aggiunti i giovani Sebastiano Carraro, Samuele Mion ed Enrico Zanetti provenienti dall’Uc Mirano, Edoardo Singer e Alex Tappeiner dalla Adriana di Bolzano, Mattia Dani cresciuto nel Vc Carrara, Vincenzo Russo dalla Polisportiva Milleluci, Tommaso Panicucci dall’Uc Donoratico, Luca Tornaboni dalla Us Butese e il tricolore della cronometro individuale allievi Andrea Violato in arrivo dal vivaio padovano dell’Acd Monselice.

Un gruppo folto, ben assortito e già ben amalgamato, quello che si è ritrovato presso il Centro Tecnico di Romagnano, come confermato dalle parole del tecnico Matteo Berti“In questi primi giorni di raduno invernale, nonostante per alcuni ragazzi si trattasse solo della prima volta in cui si incontravano, ho visto un gruppo di ragazzi legati da un’ottima intesa. Nel nostro quartier generale sin dai primi istanti si è respirata un’aria di passione e determinazione: un ambiente positivo che ci consentirà di costruire un gruppo che saprà certamente divertirsi in bicicletta”.

Ottime, dunque, le premesse per il team juniores che con i propri giovani talenti ha saputo essere il più vincente nell’ultimo scorcio di 2019: un gruppo molto affiatato che è cresciuto gradualmente nel corso della passata stagione e che ora costituisce una solida base per guardare con entusiasmo al 2020.

La rincorsa alla nuova stagione è iniziata con i primi briefing di gruppo, i colloqui personali con i tecnici e con il dott. Andreazzoli, l’incontro con l’osteopata e fisioterapista, il dott. Valerio Dati e con il biomeccanico Giuseppe Giannecchini. Non è mancata la prova dei nuovi materiali e una uscita di gruppo che ha messo in luce da subito la buona condizione fisica dell’intero gruppo.

Questa la rosa della Work Service Romagnano 2020:

Confermati: Marco Cao, Tommaso Corsini, Alessandro Ferrari, Matteo Fiaschi, Dennis Franceschini, Mattia Garzara, Lorenzo Germani, Samuele Gimignani, Giacomo Panin, Christian Pase, Eric Paties Montagner, Valentino Pessotto e Andrea Sturaro.

Nuovi: Sebastiano Carraro, Mattia Dani, Samuele Mion, Vincenzo Russo, Tommaso Panicucci, Edoardo Singer, Alex Tappeiner, Luca Tornaboni, Andrea Violato e Enrico Zanetti.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)