L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

MILANO (MI) – La gara più attesa del Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti internazionale di ciclocross, era quella riservata alla categoria Open maschile, e ha parlato tedesco con il successo di Sascha Weber (Mountainbike Freiburg) capace di avere la meglio allo sprint dei tre italiani che con lui hanno animato le fasi decisive della corsa.

Secondo posto per il beniamino di casa Jakob Dorigoni (Selle Italia Guerciotti Elite), primo degli Under 23, terzo il bresciano Cristian Cominelli (Cycling Café) e quarto Filippo Fontana (Cs Carabinieri). Quinto posto per il valtellinese Gioele Bertolini (Cervelo FSA Cx Pro Team), che proprio oggi ha iniziato la sua stagione.

La vittoria di Sascha Weber nella gara Open maschile del Gp Guerciotti (foto Fabiano Ghilardi)

La vittoria di Sascha Weber nella gara Open maschile del Gp Guerciotti (foto Fabiano Ghilardi)

Sascha Weber ha dichiarato: “Sono molto contento di questa vittoria. Era un percorso molto veloce, ho commesso qualche errore nella prima parte di gara, ma poi sono riuscito a recuperare velocemente e all’ultimo giro mi sono portato davanti per non perdere nemmeno un metro dai miei avversari. Sono uscito per primo dall’ultima curva e sono riuscito a fare lo sprint giusto per vincere”.

Tutto sommato soddisfatto anche Jakob Dorigoni: “Volevo vincere, soprattutto qui in casa, con questo spettacolo la voglia era ancora più grande. Io ci ho provato fino in fondo, peccato che proprio nell’ultimo tratto di percorso ho bucato e in volata sono rimasto a zero. Sono comunque contento. Per me è la terza gara stagionale e sto già abbastanza bene e questo mi dà fiducia per il futuro”.

Sascha Weber vincitore della gara Open maschile del Gp Guerciotti (foto Fabiano Ghilardi)

Sascha Weber vincitore della gara Open maschile del Gp Guerciotti (foto Fabiano Ghilardi)

CLASSIFICA ELITE:

1 Sascha Weber (Mountainbike Freiburg) 59:09
2 Jakob Dorigoni (Selle Italia Guerciotti Elite) 59:10
3 Cristian Cominelli (Cycling Café) 59:11
4 Filippo Fontana (Cs Carabinieri)
5 Gioele Bertolini (Cervelo FSA Cx Pro Team) 59:22
6 Nicolas Samparisi (KTM Alchemist Selle Smp Dama) 59:24
7 Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Team) 59:52
8 Samuele Leone (Team Lapierre – Trentino – Alé) 59:54
9 Martino Fruet (Team Lapierre – Trentino – Alé) 01:00:02
10 Davide Toneatti (DP66 Giant Smp) 01:00:17

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)

Allegati: