L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

RODENGO SAIANO (BS) – Lodevole iniziativa della società bresciana Progetto Ciclismo Rodengo Saiano che ha inviato le proprie divise ciclistiche avanzate a dei ragazzini che praticano ciclismo nelle scuole in Ucraina. Non è la prima volta che la società del presidente Fabrizio Bontempi si distingue con gesti del genere, donando materiale di abbigliamento e in alcuni casi anche biciclette e materiale meccanico a bambini meno fortunati.

“La prima volta lo abbiamo fatto nel 2014 con una scuola della Polonia. – racconta l’ex professionista Bontempi – Poi nel 2017 avevamo spedito abbigliamento e materiale meccanico in Etiopia, anche in quel caso per aiutare dei bambini di una scuola. Quest’anno, grazie all’interessamento del meccanico della UAE Team Emirates Yuri Khebychin (nella foto con i ragazzi, ndr), abbiamo deciso di aiutare due team che operano e allenano i ragazzi nelle scuole in Ucraina. Ogni due stagioni rinnoviamo i nostri materiali, soprattutto l’abbigliamento e piuttosto che buttarlo o darlo a chissà chi preferiamo donarlo a questi bambini e ragazzi che hanno bisogno e che da un magliettina o una bicicletta possono trovare conforto e felicità nella loro quotidianità in luoghi del mondo meno fortunati”.

I ragazzi ucraini in allenamento con le maglie della Progetto Ciclismo Rodengo Saiano

I ragazzi ucraini in allenamento con le maglie della Progetto Ciclismo Rodengo Saiano

I ragazzi del villaggio di Adwa in Etiopia con le maglie della Progetto Ciclismo Rodengo Saiano

I ragazzi del villaggio di Adwa in Etiopia con le maglie della Progetto Ciclismo Rodengo Saiano

I ragazzi della Polonia ringraziano la Progetto Ciclismo Rodengo Saiano

I ragazzi della Polonia ringraziano la Progetto Ciclismo Rodengo Saiano

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)