L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

CENE (BG) – Per la prima volta in 71 anni di storia il Giro della Provincia di Como per Allievi approderà anche in provincia di Bergamo. Un’accordo stretto ieri tra il Comitato Organizzatore del Giro e la Scuola Ciclismo Cene farà in modo che la gara di Clusone dell’11 agosto, denominato Criterium 648 – 2° Trofeo Cicli Pellegrini, sarà valida quale seconda prova della challenge.

Negli anni il Giro di Como era sconfinato a Lecco, Varese, Sondrio, Monza Brianza e quest’anno ci sarà la novità di Bergamo. Una scelta per certi versi forzata, ma che ha reso possibile – grazie alla disponibilità degli organizzatori orobici – di salvare una tappa del “Giro”. Come spiega Franco Bettoni organizzatore del Giro della Provincia nonché presidente del Comitato Provinciale FCI di Como: “Qualche giorno fa i dirigenti della società Team Quality Team (quest’anno ASD Bicimania) che lo scorso anno organizzò ottimamente la seconda tappa del Giro a Sirtori, ci ha comunicato di non poterla più organizzare perchè lo sponsor principale si era ritirato. Sono stati giorni di ansia, abbiamo pensato a varie soluzioni con degli amici ma una soluzione troppo affrettata non ci convinceva. Poi guardando il calendario e vedendo che la società che organizza lo stesso giorno una gara di categoria Allievi a Bergamo è la Scuola Ciclismo Cene del grande Giuseppe Maffeis e dalla sua famiglia che sono affiancati da persone che il ciclismo lo amano per davvero, ho avuto questa idea. Contatto per prima le istituzioni, quindi il mio collega di Bergamo, il presidente Claudio Mologni, da subito disponibilissimo. Dopo aver contattato la società e alcuni chiarimenti telefonici, ieri sera ci siamo trovati a Cene e con poche parole e molti fatti abbiamo pianificato tutto”.

Dal canto loro dalla Sc Cene hanno fatto sapere: “Abbiamo deciso di accettare questa proposta e di mettere a disposizione la nostra gara di Clusone come prova del Giro della Provincia di Como. Questa manifestazione ha una storia lunga di tanti anni e da qui sono passati davvero tanti campioni e quindi ci fa piacere contribuire a mantenere viva questa tradizione”.

LE 5 PROVE DEL GIRO DELLA PROVINCIA DI COMO 2019: 

Si parte il 2 agosto con il cronoprologo a Lurago d’Erba, in collaborazione con il gruppo storico della Us Luraghese. Un cambio di location rispetto alle ultime edizioni, in quanto ad Appiano Gentile quest’anno è indisponibile la piazza per lavori di rifacimento. Queste le altre prove:
La 1/a tappa sarà a Sondrio/ Ponchiera (So)                                                                                 domenica 4 agosto
La 2/a tappa a Clusone (Bg) (che al pomeriggio organizza anche la gara juniores)              domenica 11 agosto
La 3/a tappa ritorna in campo la Us Vertematese del presidente Fermo Verga                    domenica  18 agosto
La 4/a e ultima tappa partirà da Appiano Gentile per arrivare al Ghisallo                             domenica  25 agosto

Giovedì 25 agosto a Lurago d’Erba, ore 19 in Municipio, saranno presentati tutti i programmi e i particolari delle cinque prove.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)