L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

NEMBRO (BG) – Settimana di “festa tricolore” in casa del Team Morotti, quella che si sta per concludere, dopo che lo scorso fine settimana la formazione nembrese ha conquistato un doppio titolo italiano, in due diverse specialità.

SALA CAMPIONE ITALIANO DH – La gara era valevole come prova unica per il Campionato Italiano DH si è svolta sulle colline modenesi, per la precisione a Sestola, nota località sciistica a 1100 metri di altitudine. Il percorso si è snodato su 450 metri di dislivello per una lunghezza di 2,8 km che hanno regalato grande spettacolo per questa gara downhill. Svolta soprattutto in discesa con qualche tratto pedalato, passaggi tecnici nel bosco su rocce, radici naturali, resi  viscidi dalla pioggia della notte precedente e con qualche salto artificiale.

La gara si è svolta in due giornate: il sabato con le prove obbligatorie con la manche di qualifica che ha determinato l’ordine di partenza della gara ufficiale che si è svolta la domenica. La partenza e data singolarmente un corridore ogni 30 secondi. Alla gara hanno partecipato 220 corridori suddivisi per le varie categorie sia maschili che femminili, agonisti ed amatori.

E nella categoria Master 6 ha trionfato Gabriele Sala, atleta del Team Morotti 3’01″253 che ha così potuto festeggiare il titolo italiano indossando l’ambita maglia tricolore. Il bergamasco si è lasciato alle spalle Mauro Gavasso e Angelo Fuccio.

FADINI CAMPIONE ITALIANO STRADA AMATORI – Al Campionato Italiano Master Strada di Nerviano, nel Milanese, Fabio Fadini (Team Morotti) è riuscito nella non semplice impresa di riconfermare il titolo del 2018 a Legnano (MI) aggiudicandosi il tricolore nei Master 1.

“Vincerla non è facile, vincerla due anni di fila è ancora più difficile, sopratutto quando la testa e le gambe non ci sono..
Invece è uscita una delle mie migliori gare! Un grazie alla Regione Lombardia per la fiducia e il supporto! Abbiamo dato spettacolo..”, ha scritto lo stesso Fadini sui suoi profili social poche ore dopo la conquista del suo secondi titolo italiano.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)