L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

ROESELARE (BELGIO) – È morto ieri all’età di 74 anni l’asso della pista Patrick Sercu. Il campione belga era nato il 27 giugno 1944 a Roeselare. A soli 20 anni vinse il titolo olimpico del km da fermo a Tokyo battendo l’azzurro Vanni Pettenella. Considerato il re delle Sei Giorni con 88 trionfi vittorie (su 223 Sei Giorni disputate), fu tre volte iridato della velocità e 11 volte campione europeo dell’Omnium.

Sercu si è fatto valere anche su strada vincendo 13 tappe al Giro d’Italia e 6 al Tour de France. Dopo avere appeso la bici al chiodo, Sercu si era dedicato all’organizzazione della Sei giorni di Gand.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)