L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

LANGSHAN (CINA) – Manuel Peñalver ha vinto la settima e ultima tappa del Tour of China I. Quest’oggi a Langshan il 19enne di Torrevieja ha avuto la meglio sull’australiano Steele Van Hoff e il cinese Jianpeng Liu. Lo spagnolo della Trevigiani Phonix Hemus 1896 è stato il più veloce nello sprint a ranghi compatti che ha deciso la frazione che ha chiuso la prima parte del Tour of China 2018 con 107 km quasi completamente pianeggianti.

«Sono davvero felice. Dopo i buoni piazzamenti di inizio stagione sono stato frenato dall’infortunio conseguente la caduta allo ZLM Tour, che ha compromesso gran parte della mia stagione. In queste ultime gare volevo regalare un successo alla squadra e a me stesso. Alzare le braccia al cielo nella massima categoria è un’emozione fantastica» commenta Peñalver al primo centro tra i professionisti.

La classifica finale della corsa è stata vinta dal colombiano Juan Sebastian Molano (Manzana Postobon) che si è lasciato alle spalle due italiani: Damiano Cima (Nippo Vini Fantini), secondo a 8”, e Jacopo Mosca (Wilier Selle Italia), terzo a 18”. 

La trasferta cinese per molti dei team in gara proseguirà ora con il Tour of China II.

ORDINE D’ARRIVO: 

1. Manuel Penalver (Trevigiani Phonix) 2h38’33”
2. Steele Von Hoff (Bennelong)
3. Jianpeng Liu (Hengxiang)
4. Juan Sebastian Molano (Manzana Postobon)
5. Jonas Bokeloh (LKT Brandenburg)
6. Jordan Parra (Manzana Postobon)
7. Cristofer Robin Jurado (Trevigiani Phonix)
8. Jakub Mareczko (Wilier Selle Italia)
9. Damiano Cima (Nippo Vini Fantini)
10 .Michael Freiberg (Bennelong)

CLASSIFICA GENERALE FINALE Tour of China I:

1. Juan Sebastian Molano (Manzana Postobon)
2. Damiano Cima (Nippo Vini Fantini) a 8”
3. Jacopo Mosca (Wilier Selle Italia) a 18”
4. Sam Crome (Bennelong) a 20”
5. Yiuki Niu (Mitchelton BikeExchange)
6. Mingrun Chen (Hengxiang) a 22”
7. Alejandro Manuel Marque (Tavira) a 23”
8. Eduard Vorganov (Minsk) a 24”
9. Sergio Higuita (Manzana Postobon)
10. Mykhaylo Kononenko (Beijing XDS) a 25”

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)