L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

CASETTE (MS) – Se fossimo nel calcio si direbbe due a due e palla al centro. Il ceco Karel Vacek risponde al fenomeno belga Remco Evenepoel riportando in parità il conto di vittorie di tappa (due a testa appunto) al 43° Giro della Lunigiana. L’atleta tesserato in Italia per il Team Giorgi oggi si è imposto nella terza tappa, la più impegnativa, da Massa alla frazione Casette con una salita finale difficilissima con pendenze massime al 22%. Ha staccato nel finale l’italiano Alessandro Fancellu (Lombardia) e proprio Evenepoel. Il belga però mantiene saldamente il primato in classifica generale ad una sola tappa dalla conclusione. 

Domani mattina quarta ed ultima tappa da Carrara a Casano di Luni con partenza alle 9,30. Una frazione lunga 100 chilometri con due passaggi dalla salita di Ortonovo. Sarà difficile portare via la maglia verde a Remco Evenepoel, ma Vacek e gli altri avversari non si sono ancora dati per vinti.

L'arrivo di Karel Vacek a Casette

L’arrivo di Karel Vacek a Casette (foto Rodella)

ORDINE D’ARRIVO: 

1. Karel Vacek (Rep. Ceca) km 116,5 in 2h47’37” media 42,654 km/h
2. Alessandro Fancellu (Lombardia) a 10″
3. Remco Evenepoel (Belgio)
4. Ilan Van Wilder (Belgio) a 12”
5. Jakob Gebner (Germania) a 15”
6. Marius Mayrhofer (Germania) a 21”
7. Xandres Vervloesem (Belgio) a 24”
8. Marco Frigo (Friuli Venezia Giulia) 
9. Samuele Rubino (Lombardia) 
10. Samuele Carpene (Veneto) a 36”

CLASSIFICA GENERALE:

1. Remco Evenepoel (Belgio)
2. Ilan Van Wilder (Belgio) a 50” 
3. Marius Mayrhofer (Germania) a 1’11”
4. Xandres Vervloesem (Belgio) a 1’13”
5. Jakob Gebner (Germania) a 1’16”
6. Marco Frigo (Friuli Venezia Giulia) a 1’17”
7. Samuele Carpene (Veneto) a 1’40”
8. Karel Vacek (Rep. Ceca) a 2’17”
9. Aaron Van der Beken (Belgio) a 4’22”
10. Michel Hessmann (Germania) a 4’31”

(Servizio a cura di Giorgio Torre)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)